Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Boom di domande per il bando regionale muri a secco e terrazzamenti, prorogato al 25 settembre

Ad oggi sono 308 le domande presentate alle Comunità Montane lombarde per il bando sui terrazzamenti di Regione Lombardia
18 Settembre 2020

“Ad oggi sono 308 le domande presentate alle Comunità Montane lombarde per il bando sui terrazzamenti di Regione Lombardia. Considerato lo straordinario boom di domande, abbiamo stabilito di prorogare i termini di presentazione di finanziamento al 25 settembre 2020″. Lo annuncia l’assessore a Montagna e Enti locali, Massimo Sertori.

“Nel bando – continua l’assessore alla Montagna – abbiamo puntato a sostenere un’attività eroica che svolge anche una funzione importante di cura e manutenzione del territorio. Una misura nuova che si sta rivelando vincente, con numeri assolutamente superiori ad ogni aspettativa. Tutto questo significa che il bando terrazzamenti messo in campo risponde a una precisa esigenza che proviene dai territori montani”.

Tre milioni per realizzazione interventi bando entro 31 ottobre 2021
La misura finanzia con 3 milioni di euro a fondo perduto il ripristino, la conservazione e il parziale completamento dei terrazzamenti e dei muretti a secco, oltre che interventi connessi come la manutenzione straordinaria di sentieri e strade, ma anche la sistemazione di sistemi di convogliamento delle acque.

Le risorse saranno erogate ai beneficiari attraverso le Comunità Montane per interventi realizzabili nei Comuni lombardi ‘montani’ o ‘parzialmente montani’. E’ previsto un contributo fino al 50% della spesa dell’intervento ritenuta ammissibile e realizzabile entro il 31 ottobre 2021.

Regione Lombardia considera prioritario sostenere le attività economiche che preservano il territorio montano e si pongono come argine allo spopolamento delle aree decentrate.

Ultime Notizie

X
X
linkcross