Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Bracca, il boato e poi si stacca un pezzo di montagna: sfollate due famiglie

Ieri, martedì 5 aprile, due famiglie di Bracca sfollate a causa di una frana scesa a poche decine di metri dal centro del paese.
6 Aprile 2022

Ieri, martedì 5 aprile, due famiglie di Bracca sfollate a causa di una frana scesa a poche decine di metri dal centro del paese.

Un pezzo di montagna sopra il paese si è staccato andando oltre la strada rurale che porta al bacino dell'acquedotto e creando un buco nella parete rocciosa di circa 70/80 metri di altezza.

Alcuni macigni sono arrivati a pochi metri dalle case di due famiglie, che sono state sfollate per precauzione. In totale sono sette persone ospitate dai parenti.

Prima dello smottamento in tutto il paese si è avvertito un forte boato e da quel momento è scattato subito l'allarme. "Sono stato subito avvisato dai concittadini - spiega a L'Eco di Bergamo il sindaco Giacomo Gentili - e abbiamo verificato la gravità della situazione [...] Ho avvertito subito il geoglogo e la Regione".

Questa mattina i primi sopralluoghi tecnici per verificare la situazione e mettere in sicurezza l'area. L'area è stata completamente transennata.

277681237 10226556693573071 6608407982235072205 n - La Voce delle Valli

277534702 10226556693293064 4260440209101873069 n 1 - La Voce delle Valli

Fonte: L'Eco di Bergamo
Foto: Laura Pesenti via Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:

Ultime Notizie

X
X
linkcross