Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Capizzone, nonostante l'ordinanza antispreco c'è chi riempe le piscine sui social: "Saranno segnalati alle autorità"

Il sindaco su Facebook. "I trasgressori oltre ad una sanzione amministrativa verranno segnalati all'autorità giudiziaria senza alcun preavviso. E non lamentiamoci se per colpa di qualcuno dovremo razionalizzare la fornitura di acqua".
12 Giugno 2022

Capizzone è tra i paesi della Bergamasca maggiormente "stretti" dalla morsa della siccità, come segnalato da Uniacque nei giorni scorsi, e dove il Comune ha emesso un'ordinanza per il contenimento del consumo di acqua potabile e limitazione dell'uso extradomestico nei giorni scorsi.

Nonostante ciò, il sindaco Alessandro Pellegrini scrive sulla pagina Facebook del Comune: "Mi avvisano che siano numerosi i compaesani che riempiono piscine accompagnate da ridenti fotografie sui social. Ricordo come un Ordinanza non è un foglio di nessun interesse è uno specifico provvedimento amministrativo. Bene chiederemo a Uniacque di fornirci i consumi di questo mese.

I trasgressori oltre ad una sanzione amministrativa verranno segnalati all'autorità giudiziaria senza alcun preavviso. E non lamentiamoci se per colpa di qualcuno dovremo razionalizzare la fornitura di acqua".

Questi i Comuni dove c'è emergenza siccità:  ALGUA, ALMENNO SAN BARTOLOMEO, ALMENNO SAN SALVATORE, BEDULITA, BERBENNO, BRACCA, BRUMANO, CAPIZZONE, CAPRINO BERGAMASCO, CISANO BERGAMASCO, CORNA IMAGNA, COSTA VALLE IMAGNA, CORNALBA, COSTA DI SERINA, FUIPIANO VALLE IMAGNA, OLTRE IL COLLE, PALAZZAGO, PONTIDA, RONCOLA, SAN PELLEGRINO, SANT'OMOBONO TERME, SERINA, STROZZA, TORRE DE BUSI, ZOGNO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross