Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Caro bollette, il Comune di Zogno spegne le luci della pista ciclabile per protesta

Anche il Comune di Zogno aderisce all'invito dell'Anci a spegnere simbolicamente l’illuminazione di un edificio rappresentativo o di un luogo significativo per la comunità.
10 Febbraio 2022

Caro bollette, protesta simbolica Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) giovedì 10 febbraio. Anche il Comune di Zogno aderisce all'invito dell'Anci a spegnere simbolicamente l’illuminazione di un edificio rappresentativo o di un luogo significativo per la comunità. Giovedì 10 febbraio l'illuminazione della pista ciclabile da Zogno ad Ambria verrà spenta simbolicamente dalle ore 20 alle ore 20,30.

l Presidente dell'Anci, Antonio Decaro, in merito all’emergenza causata dall’aumento dei costi dell’energia ha promosso per giovedì 10 febbraio una protesta simbolica invitando i Comuni del Paese a spegnere l’illuminazione di un edificio rappresentativo o di un luogo significativo per la comunità.

Sul tema, lo scorso venerdì 4 febbraio nel corso della riunione del Consiglio dell'Anci, il Presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra, è intervenuto evidenziando che "c'è il grande tema dell’equilibrio di parte corrente dei bilanci dei comuni. Oggi messo pesantemente in discussione dagli straordinari incrementi dei costi delle materie prime e dell'energia che, oltre che su famiglie e imprese, si abbattono anche sui Comuni in modo molto pesante. Si pensi soltanto ad esempio all’illuminazione pubblica, agli impianti dei servizi comunali. Su questo va raccolto e l’allarme che viene dai territori e che il Presidente Decaro ha richiamato anche oggi, con un appello a intervenire che, anche come ANCI Lombardia, rivolgeremo con forza ai parlamentari di tutti gli schieramenti ed agli esponenti del Governo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross