Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ciclopedonale Val Brembana: ci sono i fondi per completare il tratto mancante a Zogno

Una delibera ha approvato il finanziamento di 600mila euro della Regione per completare l'opera di 1,2 milioni di euro nel tratto di Zogno.
30 Ottobre 2019

La Giunta regionale ha approvato la proposta dell'assessore Claudia Maria Terzi: Regione Lombardia stanzierà i fondi per completare la ciclopedonale della Valle Brembana. La notizia giunge in seguito ad una delibera, che ha approvato il finanziamento di 600mila euro – dunque la metà – della Regione per completare l'opera da 1,2 milioni di euro nel tratto di 2 chilometri e mezzo di Zogno. Il resto verrà finanziato dalla Provincia di Bergamo per 300mila euro, BIM per 100mila euro ed 200mila dal Comune di Zogno.

Il tratto interessato dal completamento è quello che si estende per 2 chilometri e mezzo dal parcheggio delle Grotte delle Meraviglie fino al piazzale del mercato, riallacciandosi così alla 'vecchia' ciclopedonale. Il percorso, oggetto di discussione negli ultimi mesi in Consiglio comunale, dovrebbe costeggiare il Brembo sulla sua sponda idrografica sinistra.

Da qui, i ciclisti attraverserebbero un ponte che li porterebbe sulla sponda opposta, da cui proseguirebbero fino al campo sportivo Polli dove, ad attenderli, ci sarebbe un altro ponte pedonale fino al piazzale del mercato. Di fatto, si verrà a creare un itinerario di ben 35 chilometri che collegherà Piazza Brembana al Parco dei Colli di Bergamo, raccordando le piste ciclabili già esistenti – fra cui le recentemente inaugurate Sombreno-Zogno e Sedrina-Zogno – e di futura realizzazione come quella di Val Brembilla.

Mettiamo in campo risorse importanti – ha spiegato Terziperché quest’opera è strategica per il territorio anche in chiave turistica. Il cicloturismo è un fenomeno sempre più diffuso e approntare infrastrutture adeguate è fondamentale per intercettare questo tipo di domanda. La ciclabile può rappresentare un volano per l’economia locale, potenziando l’attrattività di Zogno e della Valle. Con questo intervento andiamo a completare un percorso ciclabile davvero suggestivo, tra i più belli di tutta la Lombardia. Sarà dunque possibile partire da Bergamo e percorrere tutto l’itinerario ciclopedonale della Valle Brembana in condizioni di sicurezza, attraversando luoghi meravigliosi. Questa infrastruttura è un valore aggiunto non solo per la Bergamasca ma per l’intera Regione”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross