Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Corso gratuito di tecnico per la valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari: info e iscrizioni

Pronto a partire nella sede di Bergamo di Azienda Bergamasca Formazione il nuovo corso IFTS, totalmente gratuito, dedicato ai prodotti del settore lattiero caseario allo scopo di valorizzare turismo e gastronomia del territorio.
5 Febbraio 2021

Taleggio, Strachitunt, Formai de Mut dell'Alta Valle Brembana…Semplici prodotti caseari? No, i formaggi esprimono l’identità di un territorio, tra gastronomia e turismo, economia e cultura. Soprattutto a Bergamo, che vanta 30 varietà tradizionali, tra cui 9 Dop, ed è stata appena nominata “Città del formaggio 2021” da Onaf, l’organizzazione nazionale degli assaggiatori di formaggio.

Un ulteriore riconoscimento per l’importante produzione orobica, che si affianca alle attività e ai premi già ricevuti negli ultimi anni: il Progetto Forme, i World Cheese Awards, il titolo di “Città creativa Unesco per la gastronomia”. Dalla collaborazione con i protagonisti di questo settore, in continuo fermento e ricco di prospettive lavorative future, nasce il nuovo corso IFTS di Azienda Bergamasca Formazione per diventare “Tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero casearia”.

Una figura professionale altamente specializzata, pronta a valorizzare il formaggio sotto diversi aspetti all’interno di aziende, attività commerciali ed enti di promozione: il tecnico conosce i processi produttivi, sa ottimizzare l’incontro tra domanda e offerta, organizza attività di branding e iniziative turistiche locali.

1586 ABF la voce delle valli - La Voce delle Valli

La rete di aziende, scuole ed enti al fianco di ABF

Il progetto è finanziato dall’Unione Europea e da Regione Lombardia con i fondi POR FSE 2014/2020 e ha inoltre ricevuto l'importante appoggio da parte di "Bergamo Città Creativa Unesco per la Gastronomia" e di Forme, progetto di rete da anni impegnato nella valorizzazione e nella promozione del lattiero caseario italiano.

Numerosi i soggetti al fianco di ABF, a partire dalle associazioni di settore, come Onaf, Coldiretti e Confartigianato Bergamo, Comunità Montana Valle Seriana e Consorzio per la tutela dello Strachitunt, e dalle istituzioni scolastiche: IS San Pellegrino di San Pellegrino Terme, IIS Rigoni Stern di Bergamo e ISIS Zenale Buttinone di Treviglio, oltre all’Università Statale di Milano e all’Università Vita-Salute San Raffaele. Tra le aziende partner, che hanno manifestato grande interesse nei confronti di questa nuova figura professionale e che sono disponibili a collaborare al progetto, ospitando gli studenti per stage e tirocini, ci sono Latteria di Branzi e Latteria sociale di Branzi Casearia Soc. Agr. Coop, Casarrigoni, Caseificio Defendi Luigi, Dox-al Italia, Treverde, Cascine nelle Terre di Ghiaia, Latteria Valle di Scalve, Soc. Coop. Agricola S.Antonio, Latteria sociale di Valtorta, Società Agricola Locatelli Guglielmo, A&f Eventi Gastronomici e Contrada Bricconi.

Il piano di studi e la certificazione finale

Il corso, totalmente gratuito, è pronto a partire presso la sede ABF di Bergamo, in via Monte Gleno, 2: avrà una durata di 1.000 ore, di cui 550 in aziende del settore e 450 in aula e in laboratorio, sotto la guida di esperti provenienti dal mondo del lavoro o accademico. Il piano di studi prevede insegnamenti come benessere animale, chimica e microbiologia, marketing e comunicazione, enogastronomia e packaging ecologico. Venticinque i posti disponibili per giovani disoccupati fino ai 29 anni, che abbiano la residenza o il domicilio in Lombardia, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o di diploma professionale. Superate le prove finali di verifica, a ciascun partecipante sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore, riconosciuto in ambito nazionale e comunitario, corrispondente al livello EQF V.

Per tutte le informazioni e per iscrizioni è possibile visitare il sito di Azienda Bergamasca Formazione (http://bit.ly/tecnico-filiera-lattiero-casearia) oppure contattare ABF per telefono (035.3693727) o email ([email protected]).

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Ultime Notizie

X
X
linkcross