Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Covid, in Lombardia prevale la variante Delta: l'88% dei casi positivi non è vaccinato

In Lombardia a prevalere sarebbe la variante Delta: confermato, inoltre, che nell'88% dei casi i contagiati sono pazienti non vaccinati.
9 Luglio 2021

Se a giugno a prevalere in Lombardia era la variante Alpha (la cosiddetta 'inglese'), nel mese di luglio qualcosa è cambiato: secondo le ultime analisi, infatti, la variante dominante ora risulterebbe essere quella Delta (prima denominata 'indiana'), riscontrata nel 45% dei casi (270) su un totale di 603 test positivi analizzati. Al contrario, nel mese di luglio quella Alpha risulta presente al 24% – ossia in 142 casi su 603.

È confermato inoltre che nell’88% dei casi i contagiati sono pazienti non vaccinati. La media crolla al 6% tra coloro che invece hanno completato il ciclo vaccinale. “Tutte le varianti, peraltro, rispondono in maniera percentualmente simile alla copertura vaccinale – fanno sapere da Regione Lombardia – Le due dosi di vaccinazione, nei casi di contagio, evitano comunque l’evolversi grave della malattia”.

L’analisi, basata su dati consolidati all’8 luglio, è della Direzione generale Welfare. Evidenzia, in particolare, che dall’1 gennaio sono state eseguite 19.374 genotipizzazioni per 16.916 pazienti. Complessivamente i pazienti per cui è stata identificata la variante Delta sono 522, pari al 3% di tutti i casi sottoposti sino ad ora a genotipizzazione, che Regione Lombardia ha disposto su tutti i tamponi risultati positivi in modo da vigilare attentamente sull'evolversi dei contagi e sulla crescita delle varianti sul territorio.

 

“Questi da confermano la validità e l’importanza della vaccinazione che proprio vede toccare in Lombardia 10 milioni di somministrazioni” ha sottolineato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

“La guerra però – ha aggiunto – non è ancora vinta. Mi appello quindi nuovamente a tutti gli indecisi affinché procedano con fiducia ad aderire alla campagna. Mi riferisco in particolare ai giovani, e alle loro famiglie, per i quali saranno a disposizione 500.000 slot speciali dal 23 agosto. Le prenotazioni si effettuano, da subito, attraverso i consolidati canali: portale, Postamat, portalettere o chiamando il numero verde 800.89.45.45”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross