Offre hashish agli agenti della Polizia Locale in borghese: arrestato 33enne a Bergamo

Redazione 15/09/2020 0 commenti

Ha provato a vendere hashish agli agenti di Polizia Locale in borghese: sabato sera, in via Paglia, intorno alle 21, T.E., trentatreenne, ha pensato bene di farsi arrestare dagli agenti del Comune di Bergamo, in servizio – come spesso accade – per monitorare la situazione della zona e il rispetto delle norme anti covid19 negli esercizi commerciali della via.

Addosso all’uomo, gli agenti hanno trovato 12,8 grammi di hashish e 1 grammo circa di cocaina, oltre a 15 euro in contanti. T.E. è stato prima sottoposto agli accertamenti di rito, schedato e poi trattenuto al Comando di via Coghetti fino a lunedì, quando si è svolto il processo per direttissima. Il suo arresto è stato convalidato ed è stato disposto il divieto di dimora in città.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Continua quindi il presidio della zona, una delle più monitorate dalla Polizia Locale: quotidianamente si svolgono servizi di pattugliamento, nelle ore pomeridiane così come in quelle serali, soprattutto in borghese. Si tratta del 12mo arresto della Polizia Locale in questo 2020.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Settembre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph