S.Omobono, il vicesindaco ragioniere (gratis) per un anno e mezzo: il Comune risparmia 20 mila euro

Eleonora Busi 06/05/2021 0 commenti

Ventimila euro risparmiati grazie alla dedizione del vicesindaco e assessore. Accade a Sant'Omobono Terme dove – nel settembre del 2019 – per il ragioniere responsabile del Servizio Finanziario Comunale era ormai giunta l'ora della pensione, lasciando vacante un ruolo spesso difficile da colmare specialmente nelle piccole realtà.

E così Demis Todeschini, Assessore al Bilancio, Tributi e Patrimonio nonché vicesindaco del Comune valdimagnino, ha deciso di mettersi in gioco ricoprendo l'incarico fino al 1° maggio 2021, lasciando così alla nuova dipendente il tempo necessario di accedere al concorso e imparare il mestiere.

Ho deciso di accettare questo ruolo perché, grazie al mio lavoro, conosco già il settore – spiega Todeschini, che nella vita fa l'ETF sales specialist per il colosso americano Franklin Templeton – Purtroppo questo dimostra anche come, nei piccoli Comuni come Sant'Omobono Terme, sia spesso difficile riuscire a reperire risorse del personale. Specialmente per incarichi più complessi, come può essere il responsabile del Servizio Finanziario”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

 

Fra ufficio, documenti, regolarità tecniche e contabilità, Todeschini si è diviso fra impegno amministrativo e impegno tecnico a titolo esclusivamente gratuito: una scelta che ha permesso al Comune di risparmiare ben 20.000 euro nell'arco di un anno e mezzo.

Quando ci siamo insediati, purtroppo il ragioniere responsabile al Servizio Finanziario ha lasciato l'incarico per aver raggiunto il limite di età – spiega Ivo Sauro Manzoni, sindaco di Sant'Omobono Terme – C'era un'altra figura disponibile, ma abbiamo dovuto attendere il concorso che le permettesse di aumentare la categoria. Nel frattempo lei ha fatto esperienza e il nostro vicesindaco Demis ha accettato di assumersi per un anno e mezzo questa responsabilità, che ha svolto egregiamente, in maniera impeccabile e sempre in presenza, nonostante la situazione sanitaria”.

Purtroppo in Comuni come il nostro è difficile sostituire i dipendenti pubblici, perché la posizione rischia di rimanere scoperta a lungo – conclude il primo cittadino – Grazie al lavoro di Todeschini, che ci ha dato a titolo gratuito una grossa mano in un momento in cui ci trovavamo veramente in difficoltà, abbiamo potuto inoltre anche risparmiare una bella somma di denaro”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph