Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Dal Pertus alla Cornabusa in cammino e preghiera, al sorgere del Sole: il 5 settembre ''Giornata del Creato''

In sostituzione del ''Cammino Notturno'' da Sotto il Monte, quest'anno il Santuario della Cornabusa organizza la ''Giornata del Creato''
26 Agosto 2021

In sostituzione del "Cammino Notturno" da Sotto il Monte alla Cornabusa, che per esigenze e rispetto sanitario Covid non è stato organizzato nemmeno quest'anno, il Santuario della Cornabusa organizza per domenica 5 settembre la "Giornata del Creato", in occasione della 16esima giornata mondiale del creato.

Ci saranno momenti di preghiera, riflessione, ascolto, musica, poesia, celebrazione, visita ed esperienze a contatto con la natura in attenzione alla nostra casa comune.

Diversi i momenti: alle ore 6.30 al Passo del Pertus "camminare in una vita nuova" con testi, poesia, musica sulla casa comune al sorgere del sole (chi vorrà potrà poi scendere per i sentieri che portano al Santuario e partecipare alla messa dedicata alle 9.30), necessario il Green Pass; alle ore 19.30 "Aurea personet lyra", concerto con salterio e liuto suoneranno sul sagrato della Cornabusa seguito dalla Santa Messa solenne delle ore 20.00; altre cinque sante messe durante la giornata alle ore 8.00, 9.30, 11.00, 16.00 e 17.30. 

In questa domenica sarà possibile visitare in paese, nella frazione di Selino Basso, la fiera “Naturambientexpo”, presso il laghetto dei Cigni e area mercato con diverse bancarelle e attività, dal tiro con l'arco alla canoa passando per laboratorio di miele e tanto altro ancora.

Articoli Correlati

Primo Rally Valle Imagna firmato Marco Colombi e Angelica Rivoir, tra neve e colpi di scena

Decima vittoria in carriera per il pilota di Presezzo Marco Colombi che dopo aver preso la leadership in Ps1 l’ha persa nella successiva per un’errata scelta di gomme salvo poi riconquistarla dalla Ps3 e senza più lasciarla. A podio Spataro e Bondioni. Gara condizionata dalle avverse condizioni meteorologiche che hanno costretto gli organizzatori ad accorciare la Ps Corna Imagna e a sospendere la Ps3 Berbenno.

X
X
linkcross