Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Dalla Bergamasca ad Innsbruck, con tappa a San Pellegrino: la Filarmonica Mousiké è tutta un film

Le emozioni delle colonne sonore dei più grandi film proposte da un'orchestra di 60 musicisti, ma anche l’importante anteprima di un concerto che verrà proposto nel Palazzo Imperiale di Hofburg ad Innsbruck.
25 Luglio 2018

Le emozioni delle colonne sonore dei più grandi film proposte da un'orchestra di 60 musicisti, ma anche l’importante anteprima di un concerto che verrà proposto nel Palazzo Imperiale di Hofburg ad Innsbruck.

E’ in programma mercoledì 25 luglio 2018 alle 21, in viale Papa Giovanni a S.Pellegrino Terme, il concerto “Ciak Musica”, proposto dalla Filarmonica Mousiké di Gazzaniga (BG).

La formazione vanta un ricchissimo curriculum ed è diretta da Savino Acquaviva. Per l’occasione proporrà brani immortali legati a colonne sonore senza tempo, con la voce recitante di Romina Alfieri.

Come detto si tratta di una sorta di prestigiosa anteprima, dato che “Ciak Musica” (organizzato con il patrocinio del Comune di San Pellegrino) verrà riproposto sabato 28 luglio in terra austriaca, all’Innsbruck Promenadenkonzerte, che si tiene nel cortile del palazzo imperiale di Hofburg e cui la Filarmonica Mousiké è invitata da ben cinque anni.

La Filarmonica Mousikè è nata nel 1991 ed è diretta da Savino Acquaviva. Una realtà che tra le orchestre di fiati e percussioni vanta un curriculum di altissimo profilo. La serata di San Pellegrino è ad ingresso libero.

Ultime Notizie

X
X
linkcross