Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Dossena, l'area dell'ex tiro a volo diventerà un anfiteatro a cielo aperto

A Dossena, l'area dell'ex tiro a volo sarà oggetto di un intervento di risanamento conservativo e ripristino grazie ad un finanziamento regionale. Troveranno spazio un punto ristoro e un anfiteatro a cielo aperto dove ospitare opere teatrali e musica dal vivo.
9 Marzo 2022

A pochi mesi dall'apertura prevista del Ponte Tibetano, Dossena si prepara a riqualificarne il punto di partenza. Parliamo dell'area dell'ex tiro a volo che sarà oggetto di un intervento di risanamento conservativo e ripristino grazie ad un finanziamento regionale. Il costo complessivo è di 500mila euro, erogati da Regione Lombardia nell'ambito del bando “Rigenerazione Territoriale e Urbana” del 2021.

“La zona dell'ex tiro a volo si trova nei pressi del punto di partenza del Ponte Tibetano – spiega Fabio Bonzi, sindaco di Dossena – e andava sistemata. Grazie al finanziamento riusciremo inoltre a riqualificare anche l'area adiacente del vecchio roccolo e della Corna Bianca, recuperandone così tutto il patrimonio”.

Il pianoro diventerà una sorta di punto di ristoro, in cui allestire tavolate o eventi, mentre la scalinata e la terrazza panoramica – che verranno anch'esse ripristinate – saranno trasformate in una sorta di anfiteatro a cielo aperto dove ospitare opere teatrali oppure musica dal vivo.

“Da lì, inoltre, si gode di un'ottima veduta che dà sulla Val Serina – prosegue il primo cittadino – Perciò, oltre ad essere sfruttata da un punto di vista culturale, l'area diventerà anche un bel punto panoramico. Ora faremo la gara d'appalto, dopodiché daremo il via ai lavori che dureranno dai due ai tre mesi. Si tratta sicuramente di un grande traguardo raggiunto”.

L'intervento all'area dell'ex tiro a volo è un altro tassello che va ad aggiungersi al Piano di Sviluppo Locale redatto nel 2019 e che fino ad ora ha interessato diverse opere di riqualificazione su tutto il territorio comunale a partire dal complesso minerario, al Museo delle Miniere ricavato nell'ex municipio, fino al Ponte Tibetano, ormai in dirittura d'arrivo.

275431400 10223702439423497 5331108138353894916 n - La Voce delle Valli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross