Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Esibisce il Green Pass di un'altra persona al ristorante, 43enne bergamasco denunciato

Non era stato vaccinato, né era guarito dalla malattia o aveva effettuato alcun tampone, ma ha deciso di presentarsi al ristorante utilizzando il Green Pass di un altro. Così un uomo di 43 anni bergamasco è stato scoperto ad eludere i controlli.
7 Dicembre 2021

Non era stato vaccinato, né era guarito dalla malattia o aveva effettuato alcun tampone, ma ha deciso di presentarsi al ristorante utilizzando il Green Pass di un altro. Così un uomo di 43 anni bergamasco è stato scoperto ad eludere i controlli ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Bergamo per il reato di sostituzione di persona.

La vicenda è accaduta in un locale di Curno, dove il 43enne si era recato in compagnia di alcuni parenti. Alla richiesta del titolare di esibire Green Pass e documenti di riconoscimento, però, ha sostenuto di non aver con sé documenti per attestare la propria identità, affermando però di poter comunicare le generalità facendo il nome del titolare del Green Pass ed esibendo il QR Code.

A quanto pare, però, l'uomo avrebbe successivamente riferito alcuni dettagli diversi da quelli presenti sulla certificazione. Un particolare che ha destato sospetti al personale del ristorante, che ha prontamente avvisato le autorità. Sul posto sono intervenuti così i carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazione e sanità) di Brescia: il 43enne, alle strette, avrebbe ammesso che il Green Pass esibito non fosse il suo, dimostrando la sua vera identità.

I carabinieri, che hanno affermato di non essersi mai imbattuti in una situazione simile durante i vari controlli, hanno poi denunciato l'uomo per il reato di sostituzione di persona e il telefono è stato messo sotto sequestro. Analizzando il dispositivo, infatti, sarà possibile capire se il passaggio di Green Pass fosse dovuto ad un “favore” da parte di un amico oppure se ci sia – effettivamente – qualcos'altro in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross