Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Felice Gimondi, il Comune realizzerà un monumento: un concorso per scegliere l'artista

'Un monumento per ricordare Felice Gimondi, m’impegnerò per realizzarlo': il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha annunciato così l’intenzione dell’Amministrazione di Bergamo di onorare il grande campione orobico.
19 Agosto 2019

Un monumento per ricordare Felice Gimondi, m’impegnerò per realizzarlo”: il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha annunciato così l’intenzione dell’Amministrazione di Bergamo di onorare il grande campione orobico, scomparso qualche giorno fa mentre era in vacanza in Sicilia, raccogliendo un'idea del giornalista Paolo Aresi, grande appassionato di ciclismo.

“Sono convinto – prosegue Gori - che onorare Gimondi, per Bergamo, voglia dire di più che celebrarne la grandezza sportiva. Felice Gimondi ha rappresentato la migliore sintesi dei valori della nostra terra, quelli nei quali vogliamo ancora oggi ritrovarci e che desideriamo che i nostri figli facciano loro e tramandino.”

L’Amministrazione ha iniziato a pensare alle modalità di realizzazione del monumento“Mi piacerebbe – conclude Gori - lanciare un concorso per scegliere l’artista e il soggetto più adatti a rappresentarlo – ma penso a un’opera semplice, che parli a tutti - e fors’anche una sottoscrizione popolare per finanziarla. Abbiamo tempo per pensarci, oltre che ragionare su dove collocarla. Mi piace però anticipare questa volontà dell’Amministrazione comunale di Bergamo alla vigilia del suo ultimo saluto. Che Felice sappia, mentre si allontana in bicicletta, che Bergamo lo ricorderà per sempre.”

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross