Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Fuipiano Imagna, l'elisuperficie abilitata al volo notturno

Inaugurata ieri, 25 aprile, a Fuipiano Imagna, la piazzola per l'elisoccorso notturno in via Milano. Si tratta della seconda elisuperficie per il volo notturno in Valle Imagna dopo quella di Rota Imagna, realizzata due anni fa
26 Aprile 2018

Inaugurata ieri, 25 aprile, a Fuipiano Imagna, la piazzola per l'elisoccorso notturno in via Milano. Si tratta della seconda elisuperficie per il volo notturno in Valle Imagna dopo quella di Rota Imagna, realizzata due anni fa. Presenti al taglio del nastro Angelo Giupponi della AAT 118 di Bergamo e in rappresentanza dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII, alcuni sindaci della valle e associazioni socio sanitarie del territorio.

"L'idea è nata due anni fa - spiega Valentina Zuccala, sindaco di Fuipiano Imagna -, dopo l'inaugurazione della piazzola per l'elisoccorso notturno di Rota d'Imagna, avvenuta il 24 aprile 2016. Abbiamo pensato che è vero che la piazzola a Rota Imagna può servire la valle, ma sarebbe importante averne una attrezzata per il volo notturno anche a Fuipiano. Come Comune abbiamo investito circa mille euro per la presentazione della domanda e l'installazione di un contatore ad hoc per i due nuovi fari, dotati di una potenza importante.".

E così, due anni dopo quella intuizione, quella che al tempo era una semplice piazzola per l'elisoccorso (su terreno già di proprietà del Comune) è stata adeguata anche al volo notturno grazie all'intervento della Comunità Valle Imagna che si è occupata dell'aspetto progettuale (nella persona dell'architetto della CM Enzo Rodeschini) in collaborazione con AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza). L'intervento - costato circa 15 mila euro - è stato affidato a due aziende locali e ha permesso di allargare la piattaforma già esistente, installare due fari e tutti gli allacciamenti necessari per l'illuminazione. 

"Avere a disposizione l'elisoccorso anche di notte avvicina la montagna a quelli che sono i servizi principali. Normalmente, se devi partire da Fuipiano con un'ambulanza per arrivare all'ospedale di Bergamo ci metti circa un'ora", conclude il primo cittadino Zuccala. Per il momento l'elisoccorso notturno è disponibile solo a Fuipiano Imagna e Rota d'Imagna, ma la Comunità Montana sta lavorando per realizzare una piazzola sul territorio di Costa Imagna/Roncola e anche a S.Omobono Terme.

(Fonte Immagine: Ph Giulia Testa)

Ultime Notizie

X
X
linkcross