Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Giornata ecologica a Zogno: cittadini, amministratori e associazioni puliscono insieme il paese

Sarà un momento collettivo che vedrà azioni concrete di pulizia di aree di Zogno e frazioni e del verde pubblico con la finalità anche di sensibilizzazione e informazione sulle questioni ambientali. 
19 Marzo 2022

Grazie al percorso intrapreso con le associazioni nella pulizia dei parchi del territorio è nata l'idea di collaborare e operare in rete su tutto il territorio comunale per la Giornata del verde pulito 2022 a Zogno e nelle sue frazioni. Una giornata ecologica dedicata alla pulizia dell'intero paese e del suo verde.

La giornata, in programma domenica 20 marzo dalle ore 8.00 alle 18.00, prevede la pulizia su buona parte del territorio del Comune di Zogno grazie alle associazioni e gruppi aderenti: Pesca Sport Zogno, U.S.Poscante, Gruppo Alpini Poscante, Pescatori Poscante, Asd Stabello, Gruppo Alpini Stabello, Cacciatori Stabello, Gruppo Alpini Zogno, Oasi Somendenna, Asd Ambria, G.S. Grumello, Asd Endenna.

"Rispettare e tenere pulito il proprio paese e frazione, salvaguardarne il territorio in tutte le sue componenti, evitare l'abbandono indiscriminato dei rifiuti, sono tutti comportamenti che denotano la correttezza ed il senso civico di una persona", commenta il sindaco Selina Fedi .

Domenica 20 marzo 2022 ci sarà un momento collettivo che vedrà azioni concrete di pulizia di aree di Zogno e frazioni e del verde pubblico con la finalità anche di sensibilizzazione e informazione sulle questioni ambientali. La  "Giornata del Verde Pulito di Zogno e Frazioni " è un significativo momento per l'affermazione di questi valori, condivisi e diffusi un po’ in tutto il paese.

In caso di pioggia la giornata verrà rinviata alla domenica successiva. I volontari delle associazioni e cittadini partecipanti verranno dotati di guanti antitaglio, sacchi per la raccolta differenziata e suddivisi nelle loro zone di intervento per la raccolta e la pulizia dei rifiuti lasciato in modo indecoroso da altri. Gli organizzatori raccomandano abbigliamento e calzature adeguati e invitano a portare, per chi lo possiede, il giubbotto catarifrangente.

Foto: Pieroweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross