Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Green Pass base e super: ecco come cambieranno le regole dal 1° aprile

A partire dal 1° aprile in tutta Italia ci sarà un graduale allentamento delle misure anti-Covid. Ecco cosa cambierà a partire da venerdì.
30 Marzo 2022

Con la fine dello stato di emergenza previsto per domani 31 marzo, a partire dal 1° aprile in tutta Italia ci sarà un graduale allentamento delle misure anti-Covid. Il super green pass (ovvero la certificazione rilasciata con tre dosi di vaccino oppure due dosi e guarigione dal virus) non sarà più obbligatorio per svolgere diverse attività a favore del ritorno del green pass base (ottenibile anche con tampone negativo). In ogni caso, l'uso della mascherina nei luoghi chiusi resta obbligatorio fino al 30 aprile. Vediamo dunque cosa cambierà a partire da venerdì.

Dove non sarà più necessario esibire il green pass

A partire dal 1° aprile, non sarà più obbligatorio esibire il green pass (né super, né base) per accedere agli uffici pubblici, banche o poste. Stesso discorso per i negozi e centri commerciali. Basterà indossare la mascherina chirurgica. Per quanto riguarda bar e ristoranti, la certificazione verde non sarà più necessaria per coloro che si siedono ai tavolini all'aperto. Cade l'obbligo anche per alberghi e strutture ricettive e per spostarsi sui mezzi pubblici del trasporto locale (bus, tram, metropolitane), sui quali però resta obbligatorio indossare la mascherina FFP2.

Super green pass: dove è obbligatorio

Per assistere a spettacoli o film al chiuso, per tutto il mese di aprile sarà obbligatorio esibire super green pass e indossare mascherina FFP2. Stessa cosa per entrare in discoteca, dove però basterà la mascherina chirurgica. Fino al 30 aprile resta obbligatoria certificazione verde rafforzata anche per piscine e palestre, negli impianti sportivi al chiuso (con FFP2), per feste private (matrimoni, lauree, compleanni, comunioni, etc.) e per le visite all'interno di RSA e ospedali (queste ultime fino al 31 dicembre).

Green pass base, dove è necessario esibirlo

Il green pass base sarà obbligatorio per consumare al chiuso o al banco in bar e ristoranti e per accedere alle mense. Sarà necessario esibirlo anche per spettacoli all'aperto, per andare allo stadio e mezzi di trasporto a lunga percorrenza (treni, navi, aerei, con obbligo di indossare mascherina FFP2). Per quanto riguarda il lavoro, fino al 30 aprile sarà sufficiente per gli over 50 esibire green pass base. Resta l'obbligo vaccinale fino al 15 giugno (per docenti, lavoratori di polizia, difesa, soccorso pubblico, polizia locale, università) e sarà rimossa la sospensione dal lavoro in assenza di super green pass. Sospensione che sarà invece mantenuta per personale sanitario e lavoratori in RSA, che vedranno anche prolungamento dell'obbligo vaccinale fino al 31 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross