Coronavirus, l'appello di ATS Bergamo: 'infermieri e medici in pensione, abbiamo bisogno di voi'

Redazione 12/03/2020 0 commenti

Infermieri e medici in primo luogo, poi psicologi e altri professionisti della sanità. C’è bisogno di tutti in questo momento. Per questo come Agenzia di Tutela della Salute ci rivolgiamo ai bergamaschi in pensione e che hanno voglia di mettersi a disposizione con la propria professionalità per quel senso di appartenenza e di solidarietà che è nel DNA della nostra gente”.

Così Massimo Giupponi, direttore dell’Agenzia di Tutela della Salute, lancia un appello a chi è disponibile a rinforzare le fila della sanità bergamasca in questo difficile momento.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

“Abbiamo aperto l’indirizzo di posta elettronica iocisono@ats-bg.it a cui inviare il proprio curriculum vitae – spiega il direttore Giupponi – Chiediamo a chi si candida di specificare nell’oggetto la propria professionalità: medico, infermiere, psicologo o altro ancora, al fine di agevolare la selezione dei curricula e il conseguente “reclutamento” dei vari professionisti”.

Seguici su tutti i nostri canali social

(Fonte Immagine: Il Fatto Quotidiano)

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28







Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph