Messa in Duomo per le vittime Covid: la postina di Nembro rappresenterà Poste Italiane

Redazione 03/09/2020 0 commenti

Sarà Eliana Mismetti, portalettere a Nembro, a rappresentare Poste Italiane alla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi per le vittime del Covid che si terrà venerdì 4 settembre nel Duomo di Milano ad opera del coro e dell'orchestra della Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly.

Eliana ha svolto attività di recapito in uno dei territori più colpiti dal virus, anche durante il lockdown, e ha continuato a distribuire lettere e pacchi in quei giorni difficili di isolamento, rappresentando per molti l'unico collegamento con il mondo.

Per questo l'Azienda ha scelto Eliana per rappresentare i 130.000 lavoratori di Poste che non si sono mai fermati e hanno lavorato con coraggio e tenacia.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

"Mi riempie di orgoglio - ha detto Eliana Mismetti - partecipare a questo evento e anche se i ricordi tristi di quei giorni di marzo ogni tanto affiorano, dobbiamo essere fiduciosi, sperare che il peggio sia passato e che ci attendano giorni di pace e serenità per noi e per i nostri figli."

Eliana Mismetti ha 45 anni, abita ad Albino, ha due figli e lavora come portalettere dal 1998. Da 7 anni si occupa della consegna di corrispondenza e pacchi nel Comune di Nembro.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph