Oggicomestai.it, il sito per comunicare ad ATS Bergamo il proprio stato di salute

Redazione 11/04/2020 3 commenti

Si chiama www.oggicomestai.it la applicazione web sviluppata da Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo e Comune di Bergamo con l’adesione del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci per conto degli altri 243 comuni della provincia per combattere meglio il Coronavirus sul territorio bergamasco.

Grazie all’applicazione web www.oggicomestai.it i cittadini e le cittadine della Bergamasca potranno comunicare direttamente ad ATS Bergamo la loro condizione di salute e quella dei loro familiari, soprattutto quanti non hanno dimestichezza con la tecnologia ovvero che non possiedono uno smartphone, un tablet o un computer, sempre nel rispetto della normativa sulla privacy.

“Tutti noi possiamo dare una mano a combattere il Coronavirus, ma per affrontare un nemico bisogna conoscerlo. Sappiamo ancora troppo poco e dobbiamo saperne di più. Vogliamo raccogliere un maggior numero di informazioni per avere un quadro sempre più preciso – spiega Massimo Giupponi, direttore generale di ATS Bergamo – Ognuno di noi sa come sta e come stanno i propri familiari: dobbiamo condividere queste informazioni, aggiornarle ogni giorno, raccoglierle e metterle a disposizioni dei medici, in modo che possano conoscere le nostre condizioni e seguire in tempo reale l’evoluzione dell’epidemia”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Informazioni importantissime per controllare l’andamento dell’epidemia, che solo ogni cittadino del territorio bergamasco può fornire. “Collaborare a questo progetto significa compiere un gesto quotidiano di grande responsabilità e amore per la nostra comunità: bastano pochi minuti per rispondere al questionario iniziale e ancora meno per aggiornare le informazioni nei giorni successivi – commenta il primo cittadino di Bergamo Giorgio Gori Solo il costante aggiornamento dei dati permetterà ai nostri medici di seguire l’evoluzione del coronavirus. www.oggicomestai.it è dunque uno strumento che dura nel tempo e ci affiancherà giorno dopo giorno nella lotta al virus”.

Registrandosi su www.oggicomestai.it i cittadini potranno inoltre ricevere consigli preziosi per sé e per i propri familiari, personalizzati in base alla condizione di salute segnalata da ognuno. E’ assicurata la totale sicurezza e riservatezza dati forniti dagli utenti. Le elaborazioni statistiche si baseranno esclusivamente su dati aggregati e resi anonimi.

“Non abbassiamo la guardia, il calo dei contagiati e dei decessi non ci deve far dimenticare che ogni giorno continuano ad ammalarsi e a morire tantissime persone. L’applicazione web www.oggicomestai.it non è una semplice rilevazione statistica, ma uno strumento fondamentale per arginare l'epidemia e sconfiggere il virus”, conclude Marcella Messina, presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci.

Un ringraziamento a Visit Bergamo (che ha coordinato lo sviluppo e assicurerà l'assistenza tecnica agli utenti che avessero difficoltà 7 giorni su 7 dalle 8,00 alle 24,00), Sfera Networks s.r.l. (che si è occupata dello sviluppo tecnologico del sistema), NT Next - Evolving Communication (che ha curato design dell'applicazione e campagna di comunicazione dell'iniziativa), Intwig S.r.l. (che cura l'analisi dei dati e le proiezioni sociodemografiche) e Vodafone, che garantisce un servizio sms completamente gratuito.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Gianpaolo Rossetti 22/06/2020

Perche', secondo il sindaco, l'esame sierologico non va fatto ad una popolazione di eta' superiore a 64 anni?

Gianpaolo Rossetti 22/06/2020

Perche' i cittadini oltre 64 anni non sono "adatti "a fare l'esame sierologico ?

Gianpaolo Rossetti 11/05/2020

Penso che l'elenco dei sintomi non sia completo perche' mancherebbero a mio avviso,delle precisazioni, ad esempio, a) Febbre : da che valore di temperatura possiamo considerare "febbre"? 37? 37.5? b) Non ci dolori solo alle "giunture" degli arti. Ci sono dolori alla schiena,per esempio. Grazie.

Lascia un commento





Febbraio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28







Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph