Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Meteo delle Valli - Weekend tra sole e locali temporali, caldo senza eccessi

Nuovo appuntamento con il bollettino meteo di Valle Brembana e Valle Imagna a cura del meteorologo Manuel Mazzoleni di 3B Meteo.
11 Luglio 2019

Dopo il maltempo dei giorni scorsi l’alta pressione delle Azzorre è tornata a farci compagnia, portando così bel tempo con caldo senza eccessi. Nel corso dei prossimi giorni però la sua posizione cambierà a causa di una depressione sul nord Atlantico americano che la richiamerà verso l'Inghilterra.

Ne approfitteranno le correnti fresche settentrionali associate a una saccatura distesa tra la Russia e la Scandinavia per scendere di latitudine fino a lambire l'Italia. Il grosso del maltempo interesserà l'area balcanica tuttavia il campo barico debole e l'aria più fresca in quota innescheranno dei temporali anche sulla nostra Penisola. Già venerdì i primi temporali o rovesci interesseranno Alpi, Prealpi centro orientali e Appennino, sconfinando localmente su alta Val Padana e medio Adriatico. Tra sabato e domenica un fronte instabile, ricco di rovesci e temporali, attraverserà l’Italia centro meridionale, colpendo soprattutto i versanti adriatici.

Meteo in Valle Brembana e Valle Imagna

Nel dettaglio delle nostre valli ci attende un fine settimana discreto con ampi spazi soleggiati ma con ancora il rischio di locali temporali di calore, in sviluppo nel corso del pomeriggio, sulle nostre montagne e in sconfinamento, specie sabato, anche ai fondivalle e ai settori di pianura.

Weekend fortunatamente non eccessivamente caldo con massime prossime ai 28-29 gradi e minime anche sotto i 20°C. Guardando più in avanti il bel tempo ci farà compagnia anche ad inizio della prossima settimana, in attesa di un nuovo peggioramento che ci potrebbe raggiungere tra mercoledì e giovedì e poi a seguire a tratti anche nel corso del prossimo weekend. La buona notizia, almeno per me, è che si continuerà a “respirare” visto che le massime difficilmente andranno oltre i 27-28°C e le minime si potrebbero portare vicine ai 15°C.

Manuel Mazzoleni, meteorologo 3Bmeteo

Ultime Notizie

X
X
linkcross