Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Monopoly edizione Bergamo sugli scaffali di tutta la provincia: ecco dove acquistarlo

In vendita da oggi lo speciale Monopoly edizione Bergamo.
20 Novembre 2020

Al posto delle stazioni ferroviarie, quattro caselle porteranno in Valle Brembana, Valle Imagna, Valle Seriana e Val di Scalve. Niente Parco della Vittoria o Viale dei Giardini, ma Sentierone e Piazza Vecchia: sono soltanto alcuni dei luoghi che compaiono sullo speciale Monopoly edizione Bergamo, che a partire da oggi, 20 novembre, sarà in vendita sugli scaffali degli Iper “La grande i” della provincia, attraverso un accordo fra Winning Moves, il Comune (che ha concesso l'utilizzo dello stemma del Comune di Bergamo, che troneggerà sulla confezione e sul tabellone di gioco insieme alle fotografie di alcuni dei luoghi più iconici della città) e Finiper, la catena di supermercati.

La speciale edizione bergamasca sarà disponibile inizialmente in tiratura limitata di 7.000 copie. L'obiettivo è quello di rilanciare la bella “Città dei Mille” e la sua provincia dopo l'incubo del Covid. “Monopoli è uno dei miei giochi preferiti, fa una certa impressione aprire il tabellone e scoprire che al posto del Parco della Vittoria c’è San Vigilio – afferma il sindaco Giorgio Gori –. Credo che in vista del Natale, questa edizione speciale, sia un bellissimo regalo: la socialità sarà contenuta, ma questo non impedisce di spendere i pomeriggi delle feste giocando con la propria famiglia”.

Il gioco, disponibile da oggi avrà regole e modalità del tutto identiche all'originale. Con la sola differenza che sarà completamente studiato per rispecchiare Bergamo e la sua provincia, non solo nelle caselle rinominate ad hoc con vie e quartieri – da Viale delle Mura a Via XX Settembre, fino a Redona e Monterosso, con la possibilità di transitare anche in Valle Brembana e Valle Imagna – ma anche per usanze e tradizioni. E così chi pesca la carta degli Imprevisti potrebbe ritrovarsi ad avanzare fino a San Vigilio, o nelle Probabilità arrivare secondo ad una gara di mangiatori di casoncelli.

Parte del ricavato di vendita (l'equivalente di 300 pezzi, ovvero circa 10mila euro), sarà devoluto al Fondo di Mutuo Soccorso, istituito dal Comune allo scoppiare dell'emergenza per sostenere chi si trova più in difficoltà. I dettagli di questo progetto sono stati curati dal bergamasco Riccardo Galati, della Winning Moves: “Bergamo ha bisogno di tornare a sorridere, soprattutto ora che il tessuto sociale ed economico sono messi a dura prova. Abbiamo pensato anche a chi non potrà acquistare il nostro gioco, per questo abbiamo deciso di destinare una quota al Fondo”.

Per ora si tratta di una tiratura limitata a 7.000 copie, ma a partire dal 2021 l'edizione speciale del Monopoly di Bergamo vedrà una seconda tiratura e soprattutto verrà aperta a diversi canali di vendita, in accordo con VisitBergamo. Usciranno poi altri due giochi da tavolo ispirati alla nostra città: il primo è un puzzle che ritrae il tabellone del Monopoly Bergamo, mentre il secondo un giorno di carte della serie “Top Trumps”, il cui obiettivo è scoprire nozioni sulla città divertendosi e giocando.

(Fonte: L'Eco di Bergamo)

Ultime Notizie

X
X
linkcross