Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il ponte tibetano di Dossena è il più lungo al mondo? O "vince" quello in Basilicata...

In attesa di scoprire la data fatidica che ci permetterà di attraversare il ponte tibetano di Dossena, inaugurato sabato 14 maggio, in molti si stanno chiedendo se sia realmente quello brembano il ponte sospeso più lungo del mondo o quello in Basilicata.
18 Maggio 2022

In attesa di scoprire la data fatidica che ci permetterà di attraversare il ponte tibetano di Dossena - denominato il "Ponte nel Sole" - inaugurato sabato 14 maggio, in molti (anche nei commenti sulla nostra pagina social, e se lo sono chiesti pure i colleghi di PrimaBergamo) si stanno chiedendo se sia realmente quello brembano il ponte sospeso più lungo del mondo o quello in Basilicata. In realtà, lo sono entrambi. Facciamo chiarezza.

Il ponte in Basilicata, a Castelsaraceno, misura 586 metri in lunghezza ed è quindi più lungo di quello di Dossena, di 505 metri (e altezza massima 120 metri). Ma attenzione: il Ponte nel Sole è il più lungo ponte tibetano con pedata discontinua e senza tiranti laterali.

I due ponti sono entrambi i più lunghi al mondo, quindi, ma mentre quello in Basilicata detiene il record assoluto, quello in Val Brembana lo è (solo) per quella specificata tipologia di ponte tibetano (con pedata discontinua e senza tiranti laterali).


Il Ponte tibetano di Castelsaraceno (Ph. Aldo Montemarano via Wikimedia)

Ricordiamo che il ponte tibetano e il parco speleologico di Dossena verranno aperti nelle prossime settimane. Il Ponte di Dossena collega il centro del paese con il roccolo della "Corna Bianca", sorvolando la cava di gesso.

Una vista mozzafiato che permette di ammirare i paesaggi suggestivi delle Prealpi Orobiche, con una panoramica sulle vette dei monti La Grigna, Gioco e Alben, fino al fondovalle di San Pellegrino.  Il percorso sarà infatti praticabile solo indossando un’imbracatura

Foto: Gianni Gritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross