Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

In Valle Brembana arriva l'Azienda Speciale Sociale: nuovo strumento operativo per il sociale

Nasce l'Azienda Speciale Sociale Valle Brembana, il braccio operativo della Comunità Montana Valle Brembana per gestire al meglio il personale che si occupa del settore sociale sul territorio brembano.
24 Febbraio 2022

Nasce l'Azienda Speciale Sociale Valle Brembana, un nuovo strumento giuridico costituito dalla Comunità Montana Valle Brembana per gestire al meglio il personale che si occupa del settore sociale sul territorio brembano (in precedenza se ne occupava direttamente la Comunità Montana, ora l'Azienda Speciale sarà il suo "braccio operativo"). L'ufficialità è arrivata nella giornata di martedì 22 febbraio, durante l'assemblea comunitaria in cui l'ente si è confermato gestore del Piano di Zona, ovvero il piano di programmazione di tutti gli interventi dei servizi sociali. Sarà operativa ad aprile.

Amministratore Unico della neonata Azienda Speciale è Lucio Brignoli che si occupa di transizione ambientale per conto di aziende ed enti. Già amministratore unico della Setco Servizi srl, società che si occupa dei servizi strumentali per i comuni dell’Alta Valle Seriana e di Scalve, e consulente in materia di programmazione europea di ANCI Liguria. Recentemente Brignoli ha risposto all'avviso della Comunità Montana per l'individuazione dell'Amministratore Unico dell'Azienda Speciale, venendo successivamente nominato dal presidente Jonathan Lobati.

“È un incarico di cui ringrazio per la fiducia e che svolgerò a titolo gratuito, seguirò la costituzione e l’avvio dell’Azienda speciale, che subentrerà alla CMVB nella gestione dei servizi sociali a livello territoriale – spiega Brignoli –. È una soluzione, quella dell’Azienda Speciale, scelta dalla CMVB per la praticità gestionale e per garantire la stabilizzazione dei contributi di funzionamento. Sappiamo tutti che le conseguenze della crisi sanitaria degli ultimi due anni hanno aumentato le fragilità e le difficoltà di tanti, è quindi strategico e prioritario rafforzare la risposta sociale degli enti locali. Ci sono inoltre molte opportunità di ulteriori investimenti con il PNRR e il nuovo Fondo Sociale Europeo 2021-27 che è necessario cogliere anche strutturandosi adeguatamente”.

lucio brignoli - La Voce delle Valli
Lucio Brignoli

L'Azienda è ora in fase di costituzione e la sua sede sarà a Piazza Brembana, sempre all'interno della Comunità Montana Valle Brembana. In questo momento sono attivi i bandi per le assunzioni del personale (10 le posizioni aperte, disponibili sul sito della Comunità Montana Valle Brembana). “Venerdì (domani 25 febbraio ndr), davanti al notaio, costituiremo la società e lavoreremo per essere operativi già dal prossimo mese di aprile – conferma Jonathan Lobati, presidente della Comunità Montana –. Continua l'impegno della Comunità per il sociale”.

Fra le motivazioni che hanno spinto in questa direzione ci sono la stabilizzazione del personale sul territorio, con relativo miglioramento contrattuale, ma anche la continuità con il Piano di Zona e la possibilità di ideare progetti a lungo termine. Inoltre, l'Azienda permetterà di accedere a fondi ministeriali per potenziare ed ampliare servizi sociali e il personale ad essi legato. “L’azione dell’Azienda speciale è in continuità con il servizio finora erogato con grande competenza e professionalità dal personale della CMVB e dei Comuni – conclude Brignoli – con l’obiettivo di espanderlo in termini quantitativi e qualitativi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross