Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Istituto Maria Consolatrice - Se io fossi sindaco della Valle Imagna? Ecco cosa farebbe Martina

Istituto Maria Consolatrice - Se io fossi sindaco della Valle Imagna? Ecco cosa farebbe Martina
3 Novembre 2017

Testo scritto da Martina Milesi della classe 1a secondaria di primo grado, Istituto Maria Consolatrice di S.Omobono Terme

Se io fossi il sindaco della Valle Imagna, ecco cosa farei.

Riguardo alla montagna, sistemerei dei sentieri, perché alcuni sono pieni di sassi, rocce e pietre che fanno scivolare e a volte ci si fa davvero  male. Altri, invece, hanno rocce così alte che sembra di scalare la montagna e non di fare una passeggiata! Io proporrei di sistemare i sentieri così: nel primo caso metterei della terra tra i sassi per renderli più compatti; nel secondo caso costruirei dei gradini, non tanti perché altrimenti uno che cammina si stanca già in partenza.

Poi, sempre riguardo alla montagna, metterei delle fontanelle alla fine dei percorsi più ripidi e difficili, così dopo la fatica ci si gode un momento di tranquillità. Inoltre, purtroppo, alcuni laghetti di montagna sono pieni di melma, quindi dovremmo ripulirli.

Adesso passiamo ai paesi della valle.
Gli oratori sono da sistemare e sono poco usati, quindi io direi di sistemarli  e organizzare : feste, tornei ecc. per richiamare i ragazzi.
Inoltre, alcune strade fanno veramente schifo. Sono da riparare o meglio da super riparare, per eliminare buchi e crepe.
Infine, secondo me non è giusto che per per le gite scolastiche si paghi il pullman e i genitori che pagano il pullman  per il trasporto si lamentano per il costo, quindi io riguarderei questo argomento e proporrei di fornire i trasporti gratis alle scuole che portano i ragazzi a iniziative sul territorio.

Bene!!!
Per oggi ho detto tutto, spero vadano bene  per tutti le mie decisioni.
Grazie e alla prossima

 

Articoli Correlati

X
X
linkcross