Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

La Voce della Dea - Atalanta-Bologna 1-0, Cornelius stoppa il Bologna

L'Atalanta non perde un colpo. Ieri, in casa contro un buon Bologna di mister Donadoni, riesce a portare a casa i tre punti nonostante l'evidente stanchezza dovuta al turno di Europa League
23 Ottobre 2017

L'Atalanta non perde un colpo. Ieri, in casa contro un buon Bologna di mister Donadoni, riesce a portare a casa i tre punti nonostante l'evidente stanchezza dovuta al turno di Europa League grazie ad un goal, nel secondo tempo, del subentrante Cornelius. 

Sin dai primi minuti è l'Atalanta ad avere il pallino del gioco, ma non con il solito piglio energico e dinamico che la contraddistingue e la mancanza di un giocatore come il Papu si fa sentire. Inoltre l'atteggiamento difensivo degli ospiti non permette ai nerazzurri di incidere come vorrebbero davanti, nonostante un Ilicic decisamente ispirato e in buona condizione. Solo una vera occasione nei primi 45 minuti per gli undici del Gasp con Petagna che tira alto su un pallone di Cristante. Nel recupero, dopo una buona incursione di Castagne, il Bologna si fa vedere con Verdi che spreca davanti a Berisha, su ottimo suggerimento di Pulgar, con un improbabile passaggio ad un lontano Palacio.

Secondo tempo con l'Atalanta che aumenta la sua forza "muscolare" davanti mettendo Cornelius insieme a Petagna. Scelta che scriverà la storia della partita. L'Atalanta cresce e, al 26' della ripresa, arriva il goal di Cornelius su un delizioso assist di Freuler. L'attaccante  danese arriva vicino alla doppietta, fa espellere Gonzalez e serve Caldara che sfiora il 2 a 0. Il Bologna, timido, reagisce con un solo tiro di Verdi che sfiora il palo.

Ultime Notizie

X
X
linkcross