L’amicizia Alpina nel mondo: il presidente di Perth dall’Australia in Valle Imagna

Sullo sfondo musicale delle canzoni alpine, sabato 22 luglio, l’incontro tra i numerosi alpini della Valle Imagna, di Bergamo, fuori provincia, e un ospite speciale: il presidente dell’associazione ANA di […]
31 Luglio 2023

Sullo sfondo musicale delle canzoni alpine, sabato 22 luglio, l’incontro tra i numerosi alpini della Valle Imagna, di Bergamo, fuori provincia, e un ospite speciale: il presidente dell’associazione ANA di Perth in Australia, Roberto Puntel. Si è trattato di un momento di incontro positivo, fatto di semplicità, gioia e voglia di stare insieme, e nutrito dalla forte amicizia alpina che, di fatto, proviene anche da lontano e, nello specifico, dall’Australia.

Roberto Puntel, presidente dell’associazione alpina di Perth in Australia (che raccoglie alpini italiani emigrati in Australia) racconta il suo “viaggio” in Valle Imagna: “Ero in ferie da tre settimane nel Nord Italia, visitando i miei luoghi d’origine e quelli di mia moglie (sono di origine friulana e mia moglie del lago di Como), quando gli alpini Carlo Manzinali e Ugo Carminati ci hanno invitati a visitare la Valle Imagna.

Allora siamo andati a incontrarli; abbiamo inoltre preso l’occasione per visitare il Santuario della Cornabusa ed è stato molto interessante e bello. Abbiamo poi visitato la sede alpina della Valle Imagna e, la sera, siamo saliti ai Tre Faggi, dove Carlo ci ha ospitati nella sua baita e ci ha cucinato la polenta. Ci siamo scambiati i gagliardetti (vedi foto ndr), siamo stati in compagnia – eravamo circa trenta alpini – ed è stata una bellissima serata. Io e mia moglie siamo stati molto contenti di essere stati coinvolti da loro in questo bel weekend in compagnia e nel vedere la bellissima Valle Imagna, che non avevamo mai visto”.

Puntel spiega poi che la sezione di Perth in Australia “conta circa 50 iscritti alpini. Manteniamo sempre le nostre tradizioni attraverso feste, il cui ricavato viene sempre donato all’Italia per aiutare in situazioni riguardanti alluvioni, terremoti e questo tipo di calamità. Quando c’è stato il terremoto dell’Aquila, gli alpini d’Australia hanno mandato circa 20.000 dollari per la ricostruzione.”

In relazione all’incontro avvenuto, Carlo Manzinali, Alpino di Fuipiano Valle Imagna: “Ecco che il Presidente, il nostro carissimo Roberto Puntel, ci ha onorati della sua presenza in Valle Imagna: una presenza importante che sottolinea lo spirito di fratellanza così caro ai nostri Alpini. Roberto è un alpino sincero, a modo, gioioso: spirito che ci rappresenta tutti nella nostra Alpinità”.

Presenti anche altri Alpini, tra cui Serse Ferrario e Tiziano Cazzaniga dalla Svizzera, Guglielmo Manzinali e Fabio Brembilla. I citati, e altri ancora, tutti uniti in quello che – come esprime Roberto Puntel è stato “un bell’incontro tra diverse sezioni alpine. Si può parlare di una sorta di gemellaggio nel nome della fratellanza alpina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross