Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Luca, David e Stefano: i tre alpinisti brembani che saliranno a 6 mila metri per l'AIRC

Il 27 luglio prossimo partiranno per una spedizione alpinistica ad alta quota in Perù, sull'Alpamayo, e porteranno in vetta la bandiera dell'Associazione italiana per la ricerca sul cancro.
24 Marzo 2018

Sono Luca Masarati, David Carminati, Stefano De Maestri, tre grandi appassionati di alpinismo brembani che condividono inoltre l'essere volontari del corpo nazionale soccorso alpino speleologico CNSAS delle stazioni di Val Brembana e Oltre il Colle.

Il 27 luglio prossimo partiranno per una spedizione alpinistica ad alta quota in Perù, la loro prima fuori dai confini nazionali. La meta è l'Alpamayo (5947 m.), situata nella parte settentrionale della Cordillera Blanca, catena montuosa che presenta la maggior concentrazione di montagne del Perù. Nonostante sia più bassa di molte delle montagne vicine, la sua fama è dovuta essenzialmente alla sua inusuale simmetria che le conferisce un aspetto unico

"Questa spedizione è un sogno che abbiamo maturato alla fine del percorso per diventare tecnici del CNSAS. Per noi l'alpinismo non è solo uno sport o una scusa per postare foto sui social, ma uno stile di vita" spiegano i ragazzi. "Vogliamo essere di stimolo per altri giovani scalando e portando in vetta la bandiera dell'Associazione italiana per la ricerca sul cancro AIRC: per far passare un messaggio simbolico di omaggio alla forza di chi ogni giorno combatte la malattia. Inoltre porteremo il nostro piccolo aiuto di volontari in una scuola materna a Huaraz, nella periferia di Lima. Al ritorno ci piacerebbe poter condividere la nostra esperienza con altri giovani nelle scuole".

La linea di salita scelta è la "diretta dei francesi”, tecnicamente più lunga e impegnativa della classica e conosciuta via dei Ragni (non più percorribile a causa delle frequenti scariche di ghiaccio). I tre giovani hanno incontrato ieri sera, 23 marzo, il presidente Matteo Rossi in Provincia e a luglio, prima della partenza, saranno ricevuti dal Consiglio provinciale.

Articoli Correlati

X
X
linkcross