Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Lutto nel mondo accademico: Unibg piange il rettore emerito Alberto Castoldi

L'Università degli studi di Bergamo annuncia con dolore e costernazione la scomparsa del Rettore emerito Prof. Alberto Castoldi nella giornata di venerdì 19 aprile.
20 Aprile 2019

L'Università degli studi di Bergamo annuncia con dolore e costernazione la scomparsa del Rettore emerito Prof. Alberto Castoldi nella giornata di venerdì 19 aprile, figura storica dell'Ateneo bergamasco e intellettuale di valore.

I funerali si svolgeranno presso il Tempio Votivo di Bergamo mercoledì 24 aprile alle ore 11.30 ma prima, alle ore 9.00, la comunità accademica accoglierà il feretro del Prof.  Castoldi in Aula magna (sede di S. Agostino) con un momento di commiato alle ore 11.00.

"Alberto Castoldi -dichiara il sindaco di Bergamo Giorgio Gori - ha fatto molto per la nostra città. A lui dobbiamo la visione di una Bergamo universitaria, ed anche quella di un Ateneo diffuso, non solo in senso fisico. Nei 10 anni in cui Castoldi è stato rettore hanno preso forma le attuali sedi universitarie, da Sant’Agostino a Dalmine, sempre con lui l’Ateneo è uscito dalle aule e si è integrato con la vita culturale della città, da BergamoScienza al Bergamo Film Meeting. La città perde un uomo di grandissima cultura, una figura che ha contribuito a farne ciò che è oggi."

Castoldi è stato professore ordinario di Letteratura francese, e successivamente preside della facoltà di Lingue e letterature straniere. Per due mandati Rettore dell'Università di Bergamo, dal 1999 al 2009.

Tra gli altri incarichi anche Direttore del Centro arti visive, del Centro sulla Contemporaneità e presidente del Bergamo Film Meeting. Direttore della collana di letteratura Bergamo University Press. Ben 128 le sue pubblicazioni e numerose collaborazioni di ricerca con la Francia.

"

Ultime Notizie

X
X
linkcross