Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Maghi, ballerini e cantanti si sfidano a San Pellegrino: 14 i finalisti del Sampe's Got Talent

Maghi, cantanti, ballerini, giocolieri, giovani e meno giovani. Questo e tanto altro al Sampe's Got Talent, tornato dopo due anni di stop causa pandemia.
1 Marzo 2022

Maghi, cantanti, ballerini, giocolieri, giovani e meno giovani. Sono loro i protagonisti del Sampe's Got Talent, tornato dopo due anni di stop causa pandemia. Le prime due serata sono andate in scena il 26 e 27 febbraio e hanno permesso ai giudici di scegliere i 14 finalisti che si sfideranno a suon di "talento" sabato 5 marzo. Per chi non lo sapesse, il Sampe's Got Talent è uno spettacolo ispirato al format di Italia’s Got Talent che l’Oratorio di San Pellegrino Terme porta in scena dal 2016.

27 i concorrenti in gara (anche dal milanese) durante le due serate, principalmente concentrati sul ballo e sul canto, che hanno messo a dura prova i quattro giudici: Romina Benvenuti (la più giovane che il palco del Sampe’s Got Talent abbia mai ospitato, insegnante di danza classica e moderna ad alto livello); Max Grazioli (esperto di chitarra e canto); Francesco "Gerva" Gervaso (showman che ha vissuto lo spettacolo per anni anche dalla parte dello staff, da presentatore e attore) e Vera Canova di San Pellegrino.

I giudici potevano scegliere se dare un X bianca al concorrente o se, al contrario, farla diventare rossa, il che vuol dire che l’esibizione non è stata completamente apprezzata. Era possibile anche dare il golden buzzer: indica che la persona a cui viene dato passerà subito in finale, altrimenti anche in caso vengano prese 4 X bianche c’è possibilità di passare il turno, e meno X bianche si prendono meno possibilità si avranno di proseguire. I due golden buzzer sono stati dati a Marica Gilardi la prima sera (con il brano “Natural Woman” della famosissima Aretha Franklin), e da Giada Genini la seconda sera (con il brano “Stone cold” di Demi Lovato). I finalisti sono in tutto 14 e si sfideranno nella serata di sabato 5 marzo per decretare il vincitore, ma non è tutto: nel corso della serata verrà decretato casualmente un vincitore per il premio Avis, l’associazione che ha sponsorizzato lo spettacolo.

"Come tutti gli eventi che si rispettino - fanno sapere dall'organizzazione -, ci sono stati degli imprevisti tecnici, ma il pubblico è comunque sempre stato soddisfatto, la tensione anche dietro le quinte c’è per far andare tutto bene, ma alla fine della serata tutto viene ripagato".

Lo staff si è preoccupato di mettere in atto tutte le regole per evitare il contagio e svolgere lo spettacolo in totale sicurezza, come spiega Benedetta: “Seguire le regole porta ad avere una grande organizzazione dietro lo spettacolo, vengono controllati i Green Pass prima di accedere, e ognuno ha il proprio biglietto nominale numerato, in modo da limitare il contagio e mantenere le misure di sicurezza, anche tramite la mascherina FFP2 obbligatoria”. Ad ogni spettatore viene messo un braccialetto che gli permette di entrare e uscire assicurando l’avvenuto controllo del Green Pass, e ogni concorrente ha un pass personalizzato da esibire in caso di bisogno.

Come era stato già anticipato, la nuova edizione ha fatto leva anche sui ragazzi giovani: tra lo staff ci sono sia i più esperti ma anche chi è alle prime armi. Nuovi membri sono ad esempio i tre presentatori: Marco, Sofia e Alyssa. “Non è stato semplicissimo all’inizio, non sapevo se sarei stata all’altezza, avevo un po’ di preoccupazione, ma salita sul palco dopo tutti i mesi di preparazione è stato tutto quasi dimenticato” dice Alyssa, e continua “Mi sono sentita a mio agio anche con gli altri 2 presentatori, mi sento bene sul palco e mi piace stare lì a cercare di intrattenere le persone e farle sorridere”, e riferendosi anche alla pandemia aggiunge: “è stata una grande responsabilità far ripartire lo spettacolo alla normalità, quando l’ho saputo ero un po’ agitata ma felice”.

I Finalisti

I finalisti per la categoria di canto sono Giada Genini e Marica Gilardi, poi Debora Grataroli, Mariem Barhoumi, Michela Traini, Beatrice Galli e Wiley Armstrong, per la categoria di ballo le Twins Sisters (Clarissa e Alice Rondi), Silvia Mosca e Le Piccole Ladre (dell’ASD Chignon). I restanti finalisti sono le Fireflies (un gruppo di twirling), Luca Bettoni (un mago), Alessandro Milesi (con un brano eseguito alla chitarra elettrica) e Giorgia e Mattia (dello spazio circo di Bergamo). I biglietti per la finale sono stati venduti nel pomeriggio di lunedì 28 febbraio, ma dallo staff viene raccomandato di restare sintonizzati per eventuali novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross