Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Mariagrazia Donadoni, nuova Miss Bergamo: ''mi sento valdimagnina. Modella? Voglio fare la product manager''

Giovane, studiosa e amante della natura: è questo il ritratto di Mariagrazia Donadoni, da poco incoronata 'Miss Bergamo'. Abita a Caprino Bergamasco, ma le sue origini sono valdimagnine, più precisamente di Costa Imagna.
5 Giugno 2019

Giovane, studiosa e amante della natura: è questo il ritratto di Mariagrazia Donadoni, da poco incoronata “Miss Bergamo”. Abita a Caprino Bergamasco, ma le sue origini sono valdimagnine e più precisamente di Costa Imagna, da parte di mamma. Frequenta il quinto anno di liceo linguistico a Merate, ormai in vista esami di stato, e parla quattro lingue: francese, spagnolo, tedesco e inglese.

Bella e brava, Mariagrazia ha iniziato a lavorare come modella all'età di 15 anni con una agenzia di Bergamo, per passare successivamente alla zona del milanese con l'agenzia NoLogo. Da qui, la strada è stata tutta in discesa per la giovane Miss, che ha partecipato a diverse sfilate – di cui l'ultima alla Fashion Week di Milano grazie alla The Best Model Agency di Rosario di cui fa attualmente parte – e al concorso “The best model of Europe” nel 2017 in Spagna, da cui è uscita vincitrice. “Sono esperienze che mi hanno permessa di crescere sia dal punto di vista professionale che da quello fotografico” spiega Mariagrazia.

Orgogliosissima delle sue origini valdimagnine. A Costa Imagna, il paese della mamma, la giovane ha passato moltissime estati della sua infanzia, in mezzo alla natura e alla fresca ombra degli alberi. “Passavo lì le mie estati, io mi sento assolutamente valdimagnina – racconta – Mi sento di Costa, lì conosco tutti e ho un bel legame con il paese. Ora ci vado più di rado, ma quando ne ho l'occasione faccio sempre un salto volentieri”.

Una natura per cui Mariagrazia coltiva un grande amore, condiviso solo da quello per i cavalli, trasmesso da suo papà fin da quando era bambina. “Quando d'estate andavo a Costa Imagna, ero solita frequentare un maneggio a Valsecca – ricorda la ragazza – facevo moltissime passeggiate e l'ho frequentato abbastanza. Ora ho due cavalli, li tengo in un campo con altri animali fra cui pecore ed asini: sono cresciuta a contatto con la natura, anche grazie alla Valle Imagna”.

Il prossimo step, ora, sono le selezioni regionali di Miss Italia, dalle cui vincitrici verranno poi selezionate le ragazze che parteciperanno alla celebre trasmissione in onda su La7. Ma a pensare che la vita della giovane sia solo photo shooting e sfilate, ci si sbaglia di grosso: Mariagrazia sogna di poter diventare una product manager, ovvero un manager che si occupa del lato estetico di una società attraverso le pubblicità. Ovviamente, prima, c'è l'università. “Mi piacerebbe specializzarmi nell'ambito della comunicazione, in particolar modo comunicazione digitale – spiega Mariagrazia – mi interessano anche la filosofia e la psicologia, ma alla fine ho optato per qualcosa di più contemporaneo”.

E il futuro da modella? “Per quello si vedrà – aggiunge la giovane – sarebbe molto bello mantenere la carriera, ma non è facile ed è una strada che richiede molto sacrificio, tempo e dedizione. Per ora penso alla Maturità, poi vedo come procederà Miss Italia e le proposte lavorative che arriveranno”.

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross