Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Mascherine, altre 32.400 nei piccoli Comuni bergamaschi: oltre 5 mila nelle nostre valli

La Protezione civile della Provincia di Bergamo ha ricevuto dall’Associazione dei Comuni bergamaschi 32.400 mascherine chirurgiche da distribuire ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti
12 Maggio 2020

La Protezione civile della Provincia di Bergamo ha ricevuto dall’Associazione dei Comuni bergamaschi 32.400 mascherine chirurgiche da distribuire ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. 1.775 in Valle Imagna, 3.350 in Val Brembana, per un totale di oltre 5 mila nelle nostre due valli.

Si tratta del secondo contingente di mascherine chirurgiche, dopo quello di pari quantità distribuito a marzo a tutti i Comuni, acquistato dall’Associazione e destinato alle Amministrazioni, quale contributo per la situazione di grave crisi sanitaria legata all’emergenza COVID-19.

Per questa seconda consegna l’Associazione presieduta da Claudio Armati ha pensato di concentrare la distribuzione sui paesi più piccoli, per dare un sostegno concreto agli enti locali che potrebbero trovarsi più in difficoltà.

La mascherine sono state prodotte dall’azienda Mediberg di Calcinate: si tratta di mascherine a quatto strati (tre di tessuto non tessuto anallergico e uno di polietilene in rete), con efficienza filtrante maggiore del 98% e resistenti agli spruzzi di liquidi. Entro la settimana il Servizio Protezione Civile distribuirà direttamente ai Comuni destinatari le mascherine, secondo la ripartizione che potete trovare cliccando QUA I comuni evidenziati in rosso, ricevono un numero di mascherine comprensive di quelle spettanti ai comuni limitrofi di minori dimensioni.

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross