Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Monte Resegone, la Croce sta per compiere 100 anni: si pensa ad iniziative dedicate

Era il 30 agosto 1925 quando la Croce venne ufficialmente posata sul Monte Resegone. Sabato prossimo il Centro Studi Valle Imagna terrà un incontro per valutare un percorso di iniziative in vista dell'anniversario.
17 Novembre 2021

Quasi cento anni fa, il monte Resegone accoglieva sulle sue cime la sua iconica Croce. A pochi anni dall'anniversario ufficiale, il Centro Studi Valle Imagna si prepara a festeggiarlo con iniziative dedicate. Un primo incontro con i cittadini è previsto per sabato alle 15:30 presso la sede del Centro Studi, in via Vittorio Veneto 148 a Sant'Omobono Terme.

L'obiettivo è valutare le eventuali iniziative che potrebbero partire dal prossimo anno, per costruire così un percorso condiviso di proposte dal 2022 fino al 2025. Era il 30 agosto 1925 quando la Croce venne ufficialmente posata. Lassù, fra una gran folla di fedeli, il cardinale Eugenio Tosi (allora arcivescovo di Milano) celebrò la Santa Messa di rito e la benedisse.

Il monumento – come riporta un'edizione del 2000 del notiziario Sel, Società Escursionisti Lecchesi – è alto 11 metri e dal peso di circa cento quintali; è composta da sedici cubi di 80 centimetri di lato, legata da 200 bulloni. Fu fortemente voluta dall'Opera Cardinal Ferrari: nel traliccio della Croce si trova infatti un crocifisso in legno d'ulivo del Getsemani, portato fin qui da Gerusalemme da una delegazione di 22 giovani arabi guidati da don Penco dell'Opera Cardinal Ferrari.

I quattro lati, invece, ospitano altrettanti medaglioni a ricordo dell'Anno Santo, di Papa Pio XI, del Cardinal Ferrari che la benedisse e di Antonio Stoppati per il centenario della sua nascita. Per maggiori informazioni sull'incontro di sabato oppure per confermare la propria presenza, è possibile contattare il referente Stefano Frosio: 346.3294420.

Fonte: L'Eco di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross