Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Orfani ucraini in Valle Imagna, servono 5 mila euro al giorno: aperta la raccolta fondi

L'Ambito Valle Imagna-Villa d'Almè insieme alla Protezione civile Valle Imagna ha attivato un conto corrente per avviare una raccolta fondi destinata a sostenere le spese di accoglienza per i bambini ucraini profughi, fuggiti dall’orfanotrofio di Berdiansk e ospitati in Valle Imagna e a Pontida.
5 Aprile 2022

L'Ambito Valle Imagna-Villa d'Almè insieme alla Protezione civile Valle Imagna ha attivato un conto corrente per avviare una raccolta fondi destinata a sostenere le spese di accoglienza per i bambini ucraini profughi, fuggiti dall’orfanotrofio di Berdiansk e ospitati in Valle Imagna e a Pontida.

"Siamo riusciti dall'arrivo di domenica 20 marzo e in breve tempo a sistemare tutti i ragazzi presso l'hotel Posta di Rota Imagna, presso le scuole di Bedulita e i piccoli di 5 anni presso l'Abbazia di Pontida. Grazie alla solidarietà di tantissimi cittadini, di associazioni, di gruppi di volontariato siamo riusciti a gestire questa emergenza", spiega Gianbattista Brioschi, presidente dell'Ambito distrettuale Valle Imagna-Villa d'Almè

"Dobbiamo chiedervi però di sospendere l'invio di vestiario, perché in 6 giorni grazie al vostro buon cuore abbiamo riempito tre depositi di pacchi di vestiario per i bambini - prosegue Brioschi -. Rimangono ben accetti invece il materiale sanitario e il materiale didattico per avviare le attività con i ragazzi.La cosa che ora mi preoccupa di più come Presidente dell'Ambito distrettuale Valle Imagna-Villa d'Almè sono i costi di queste strutture e il mantenimento dignitoso di questi bambini: servono circa 5000 euro al giorno per tutta l'organizzazione".

"A tal proposito, come Ambito, abbiamo avviato alcune richieste di contributi a enti benefici della nostra Provincia di Bergamo, abbiamo chiesto un intervento a Regione Lombardia tramite l'Assessore Locatelli e ai nostri consiglieri regionali bergamaschi, a cui ci attendiamo risposte positive. Nel frattempo è partita una sottoscrizione di raccolta fondi attraverso il conto corrente della Protezione Civile della Valle Imagna, dove chiederemmo a chi può, di donare qualcosa. Se lo farà, lo farà davvero per una causa giusta, dare una dignità di vita e un futuro a questi bambini orfani fuggiti dalle bombe dell'Ucraina. Grazie, grazie a tutti quelli che ci daranno una mano in questa emergenza".

Queste le coordinate bancarie per la raccolta fondi: IT62Y0503489360000000003276 intestato a Protezione Civile Antincendio Palazzago - causale "Accoglienza Bimbi Orfani Ucraina".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross