Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Oriocenter, shopping e design insieme: nelle gallerie spazio al polo espositivo "Extrasalone"

Dall’1 al 30 giugno 2022 sarà possibile visitare l’esposizione negli spazi di Oriocenter, il mall numero uno in Italia che offre un’esperienza di shopping e non solo senza eguali. Shopping e design s’incontrano mettendo al centro il Made in Italy.
8 Giugno 2022

Dopo il successo dell’edizione del 2021, torna Extrasalone, il polo espositivo del design, nelle gallerie di Oriocenter Selected Stores. Gli spazi del mall più grande d’Italia faranno da cornice, anticipando la Design Week di Milano e per tutto il mese di giugno, a una nuova edizione che offrirà al pubblico l’opportunità di scoprire aziende che riassumono nella loro filosofia di design l’attenzione alla funzionalità e all’impatto estetico e ambientale.

Extrasalone nasce dall’incontro tra la mente creativa di Green Hub, agenzia di comunicazione e terreno di ideazione e sviluppo di nuove idee, e Oriocenter Selected Stores, mall in continua evoluzione che anticipa le tendenze e soddisfa i bisogni di una clientela sempre più esigente. Un progetto pensato e realizzato per avvicinare il grande pubblico al design e permettere agli espositori di esprimere in libertà il proprio potenziale.

“Il design, decisa espressione della creatività di un’azienda, deve potersi raccontare senza barriere per incontrare un pubblico che ne possa fruire senza limiti. Per questo motivo, abbiamo cercato aziende dal grande potenziale espressivo e dall’indiscussa qualità produttiva”. spiegano Luca Carminati e Marco Corbani, ideatori dell’iniziativa.

“Dopo l’exploit dell’edizione zero dello scorso anno, ci siamo dati come obiettivo la conferma dell’alto standard degli espositori, puntando ad aumentare la partecipazione e l’interesse del pubblico, che sarà invitato a una esperienza che dalla fisicità dell’isola espositiva porterà nel mondo virtuale, dove conoscere gli aspetti più intimi di ogni progetto”.

“Oriocenter è un luogo di incontro, di opportunità, di svago e di conoscenza, un’esperienza che da sempre punta ad andare oltre il semplice shopping e che, grazie a iniziative come questa, consolida il legame con le aziende e le persone del territorio”, dichiara Ruggero Pizzagalli, Direttore di Oriocenter Selected Stores. “Siamo lieti di ospitare questa nuova edizione di Extrasalone negli spazi del nostro mall, che si trasformeranno in un palcoscenico dove cultura, design e shopping si potranno incontrare con il grande pubblico”.

Fruibile e diretto, Extrasalone si presenta così: le isole espositive sono dotate di un QR code, una vera e propria porta virtuale per approfondire direttamente le caratteristiche del prodotto, attivando un rapporto senza filtri con l’oggetto e il brand. In alcuni casi è persino possibile acquistare il prodotto esposto direttamente dalla scheda online.

Un evento per celebrare il design in tutte le sue forme, con decine di espositori, dall’arredamento all’automotive, dall’oggettistica all’abbigliamento. Un vero universo del design con la presenza di: Dehomecratic, il brand di design d’interni che ripercorre in chiave moderna e reinterpreta l’arte di Giandomenico Belotti; i complementi d’arredo ispirati alla natura e dal sicuro “effetto wow” di MyIn; Donnaemobili, brand emergente che persegue l’idea di sostenibilità dando nuova vita a sofà e poltrone cadute in disuso; Baby Lodge, brand 100% italiano che disegna, realizza e propone lettini e complementi di ispirazione montessoriana; Uniform Italy, che presenterà un oggetto d’arredo prodotto esclusivamente per l’esposizione e Profilove, capace di trasformare fotografie in veri e propri complementi d’arredo. Presente anche il mondo lighting, con la startup Officine Urbane 9 e la sua PuraLamp, la lampada che cattura ed elimina i virus purificando l’aria, e il mondo dell’abbigliamento e della gioielleria con la start-up milanese La Tusa e i suoi gioielli homemade. Ampio spazio dedicato allo storico brand Riva che sarà presente con la sua Boutique, in esposizione ricercati oggetti d’arredo che richiamano il design e le forme dei motoscafi che hanno reso l’azienda immortale e nota in tutto il mondo, e Forcite brand australiano di caschi hi-tech che presenta dopo la premiere australiana, in esclusiva europea, la sua ultima creazione, un casco che ridefinisce sicurezza, design e tecnologia.

Un design aperto a tutti in una location di respiro internazionale, che trova nell’adiacente aeroporto di Bergamo Orio al Serio una porta verso il resto dell’Europa e oltre. Territorio e internazionalità legati uno all’altro per regalare al pubblico, data la gratuità dell’evento, cultura e creatività.

Così come accaduto lo scorso anno un occhio di riguardo è riservato all’impegno nel sociale. Grazie alla collaborazione con WeWorld - Organizzazione che da 50 anni difende i diritti di donne, bambini e bambine in Italia e nel mondo - charity partner ufficiale dell’esposizione, Extrasalone raccoglierà fondi destinati all’emergenza in Ucraina, attraverso un’asta benefica con protagonista una collezione esclusiva di 10 penne del brand Penbyme prodotte dall’artista Margherita Leoni.

I fondi raccolti serviranno per sostenere WeWorld nel garantire ai bambini e alle bambine in fuga dalla guerra spazi sicuri in cui – grazie a sostegno psicosociale ed educativo – ricominciare a vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross