Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ospedale Papa Giovanni: Alberto Benetti è il nuovo direttore della Medicina interna

E’ Alberto Benetti, milanese di 45 anni, il nuovo Direttore della Medicina Interna 1 del Papa Giovanni XXIII
21 Agosto 2020

E’ Alberto Benetti, milanese di 45 anni, il nuovo Direttore della Medicina Interna 1 del Papa Giovanni XXIII. Laureato in Medicina e chirurgia a Milano nel 2000 con il massimo dei voti e la lode, si è specializzato in Medicina interna nel 2005 e nel 2008 ha conseguito un Master di secondo livello in “Diabete, obesità e sindrome metabolica” all’Università degli Studi di Milano.

In servizio a Bergamo dal 17 agosto, il nuovo primario proviene dalla Medicina interna dall’ASST Santi Paolo e Carlo, dove ha lavorato fin dall’inizio della sua carriera, occupandosi di attività clinica con approfondimento scientifico in ambito di ricerca. All’ospedale milanese ha seguito in particolare i pazienti con malattie metaboliche ed è stato referente internista del Centro per la cura dei disturbi del comportamento alimentare.

È professore a contratto di Medicina interna all'Università degli Studi di Milano e componente del Consiglio direttivo nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI) dopo esserne stato per 3 anni Presidente della sezione lombarda. E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche, in particolare in tema di malattie del fegato, osteoporosi, malattie metaboliche, disturbi del comportamento alimentare e microbiota.

“Ho sempre creduto nell’importanza della Medicina interna, disciplina che risponde alle esigenze sempre più rilevanti di pazienti con malattie croniche, spesso associate ad altre patologie e con condizioni cliniche complesse – ha commentato Alberto Benetti -. L’approfondimento diagnostico e la collaborazione con gli specialisti sono sempre occasione di crescita professionale e personale. Ho qui il privilegio di lavorare in un grande ospedale con validi collaboratori che permettono di garantire con il massimo impegno il miglior trattamento possibile ai nostri pazienti”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross