Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Prevenzione contro il tumore, ''Cuore di Donna'' è anche in Valle Brembana

Sostenere le donne che combattono il tumore e promuovere la prevenzione. Si muove su due direttrici fondamentali l’attività dell’Associazione 'Cuore di Donna', presentata al Casinò di San Pellegrino Terme sabato 27 gennaio
1 Febbraio 2018

Sostenere le donne che combattono il tumore e promuovere la prevenzione. Si muove su due direttrici fondamentali l’attività dell’Associazione “Cuore di Donna”, presentata al Casinò di San Pellegrino Terme sabato 27 gennaio. Si tratta di un gruppo nato da ex-pazienti (giusto definirle guerriere, come spesso avviene nell’animata pagina Facebook dell’associazione) che si sono ritrovate in un percorso di cura, dialogando inizialmente attraverso i social.

“Cuore di Donna - sottolinea Myriam Pesenti, presidente nazionale e fra le fondatrici dell’Associazione - nasce per sostenere il cammino delle donne che affrontano il tumore, promuovere la prevenzione, sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica, rappresentare i diritti delle donne per la prevenzione e cura dei tumori femminili.  E’ un'Associazione nata dalla forza di un gruppo di donne che unite hanno deciso di combattere il cancro con l'unica arma possibile : la prevenzione”.

L’associazione è stata fondata nel dicembre 2012 a Casazza e si avvale di una decina di gruppi operativi in Lazio, Veneto, Liguria, Lombardia e Toscana. Alla presentazione a San Pellegrino, oltre a Myriam Pesenti, erano presenti i medici Gianpietro Salvi (dell’Associazione Genesis che ha sede presso la Clinica Quarenghi), Antonella Goisis e Domenico Gerbasi, la consigliera regionale uscente Lara Magoni. In serata la Fanfara Città dei Mille ha poi proposto un concerto, dedicato alla memoria di Tito Oprandi.

“Cuore di Donna” punta ad una presenza territoriale sempre più puntuale ed in Valle Brembana questo avverrà grazie alla neo referente Simona Foppolo di San Giovanni Bianco. “L’idea – aggiunge Pesenti – è proporre iniziative concrete sin dalla prossima primavera, con una camminata rosa e la possibilità di screening gratuito per donne che non rientrano nelle fasce di monitoraggio dell’Agenzia di tutela della Salute (Ats)".

Per tutte le informazioni utili sono disponibili la pagina Facebook “Cuore di Donna”, il sito internet www.cuoredidonna.it e l’indirizzo e-mail info@cuoredidonna.it. In vista della prossima dichiarazione dei redditi segnaliamo anche il codice fiscale utile per la sottoscrizione del 5 per Mille: 95209920164

Ultime Notizie

X
X
linkcross