Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Profughi: i Comuni di Valle Brembana e Imagna dove potrebbero arrivare

La Prefettura di Bergamo ha pubblicato un avviso per la manifestazione di interesse all'affidamento di un servizio di accoglienza dal 15 settembre al 31 dicembre 2017.
3 Agosto 2017

La situazione dei tanti richiedenti asilo in Valle Brembana e Imagna sta assumendo le forme di una vera e propria criticità di difficile gestione. Ieri, 2 agosto, la Prefettura di Bergamo ha pubblicato un avviso per la manifestazione di interesse all'affidamento di un servizio di accoglienza dal 15 settembre al 31 dicembre 2017.

Alla luce della polemica che ha caratterizzato, ad esempio, il caso di Valleve, la Prefettura di Bergamo chiede che i profughi vengano accolti in numero tale da essere in rapporto alla popolazione residente fra il 2,5 e il 3 per mille. In pratica, 2/3 richiedenti asilo ogni mille abitanti. 

Ecco l'elenco dei comuni di Valle Brembana e Valle Imagna dove gli operatori potranno cercare strutture idonee all'accoglienza profughi:

Valle Brembana: Algua, Averara, Blello, Branzi, Camerata Cornello, Carona, Cassiglio, Cornalba, Costa di Serina, Cusio, Dossena, Isola di Fondra, Lenna, Mezzoldo, Moio de' Calvi, Olmbo al Brembo, Oltre il Colle, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, San Giovanni Bianco, San Pellegrino Terme, Santa Brigida, Serina, Taleggio, Ubiale Clanezzo, Val Brembilla, Valnegra, Valtorta, Zogno

Valle Imagna -Villa d'Almè: Almè, Almenno San Bartolomeo, Almenno San Salvatore, Barzana, Bedulita, Berbenno, Brumano, Corna Imagna, Costa Imagna, Fuipiano, Locatello, Palazzago, Roncola, Rota Imagna, Sant'Omobono Terme, Strozza, Valbrembo, Villa d'Almè.

LEGGI ANCHE

Rossi: profughi? Le valli hanno dato tanto, ora tocca agli altri

A Valleve (quasi) più profughi che residenti: il paradosso dell'Hotel San Simone

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross