Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Rifugio Gherardi, bambina di 9 anni morsicata al volto da un pastore maremmano

Ieri, domenica 22 maggio, verso le ore 13.00, una bambina di 9 anni è stata morsicata al volto fuori dal rifugio Gherardi, in Val Taleggio, da un pastore maremmano abruzzese sfuggito al controllo dei proprietari.
23 Maggio 2022

Ieri, domenica 22 maggio, verso le ore 13.00, una bambina di 9 anni è stata morsicata al volto fuori dal rifugio Gherardi, in Val Taleggio, da un pastore maremmano abruzzese sfuggito al controllo dei proprietari.

La bimba stava giocando a palla con altri bambini quando il cane si è scagliato contro il gruppetto, in particolare contro la bambina, morsicandole la parte sinistra del volto.

I proprietari del cane hanno fatto sapere che, in un attimo di distrazione, mentre stavano preparando il picnic, il loro cane è sfuggito, attirato probabilmente dal gioco dei bambini.

Le persone vicine a quanto stava accadendo sono riuscite a liberare la bambina e avvisare poi il 112. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino che ha attivato l'elisoccorso del 118, decollato da Bergamo.

I sanitari del 118 hanno subito medicato la bambina che è stata trasferita al Papa Giovanni XXIII.  Anche i Carabinieri di Zogno sono poi saliti al rifugio per ricostruire le dinamiche dell'accaduto.

Fonte: L'Eco di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross