Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Sheila, da S.Pellegrino a Vancouver per mettere su famiglia: "Qua ci si sente in un altro mondo"

Sheila Cavagna, originaria di San Pellegrino, da oltre due anni in Canada, è una giovane mamma di 28 anni e lavora in una pasticceria industriale. "Della mia valle mi mancano i formaggi, il cibo qui lascia un po’ a desiderare".
10 Gennaio 2022

Sheila Cavagna, originaria di San Pellegrino, da due anni in Canada, è una giovane mamma di 28 anni. Quando la contattiamo, dall’altra parte del mondo, con nove ore di fuso orario di differenza, sono da poco passate le cinque di mattina e Sheila si sta preparando per andare al lavoro.

Amo la natura e cucinare – ci racconta - Mi sono trasferita in Canada il 26 settembre 2019 e qui ho iniziato a lavorare come busser (cameriera) in una pizzeria italiana. Tre giorni a settimana andavo anche a dare una mano in un ranch di cavalli. Ora invece lavoro in una pasticceria industriale”.

Sheila vive in Canada con il marito Fulvio e tre anni fa è diventata mamma: “Ho conosciuto Fulvio in Italia grazie alla passione che abbiamo in comune, le moto, lui da cross ed io da trial. Ci siamo sposati in Italia nel 2017, lui è italo-canadese. Abbiamo creato una bella famigliola: per il momento siamo in quattro, compresa la nostra cagnolina. La mia bimba ha compiuto tre anni proprio in questi giorni e adora la nostra cagnolina Sasha, di sei anni”.

Una bella storia d’amore, di una nuova famiglia nata dall’altra parte del mondo, immersa nella natura incontaminata della costa dell’Oceano Pacifico, che non fa però dimenticare le proprie radici e soprattutto le bontà della Valle Brembana: “Ci si sente in un altro mondo, abbiamo nove ore di fuso orario di differenza con l’Italia, quindi bisogna sempre organizzarsi per una telefonata. Della mia valle mi mancano i formaggi, il cibo qui lascia un po’ a desiderare - racconta Sheila - In Canada mi piace molto il fatto che non ti senti sempre sotto osservazione da parte di tutte le persone, in poche parole qui si fanno 'gli affari loro' e verso gli stranieri sono molto cortesi, visto che ci sono etnie da tutto il globo. Poi ovviamente dalla parte dell’Oceano Pacifico il clima è mite ed è molto simile al nostro della Lombardia”.

Sheila e la sua famiglia vivono nella cittadina di Coquitlam, dove si trova molto bene e sta imparando una nuova lingua. Lì, aggiunge Sheila, c’è “una natura meravigliosa, completamente diversa dalla nostra, abbiamo la montagna e l’Oceano a due passi da casa”. E poi, un piccolo aneddoto: “Nella nuova città puoi uscire di casa ed incontrare un orso che ti passa vicino senza curarti minimamente”.

Sheila e la sua famiglia vivranno stabilmente in Canada: “Sono ormai due anni che siamo qui e penso proprio che in Italia torneremo solo per le vacanze. Dal prossimo anno posso anche iniziare a chiedere la cittadinanza e sono molto contenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross