Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Sabato 7 maggio la prima serata di "Fuorilavoce" all'Ideal: suonerà anche un bimbo profugo ucraino

Tutto pronto per la prima serata della seconda edizione del concorso canoro "Fuorilavoce" in programma sabato 7 maggio presso il teatro Ideal a Cepino di Sant'Omobono Terme, ore 21.
2 Maggio 2022

Tutto pronto per la prima serata (dedicata ai bambini 6-11 anni) della seconda edizione del concorso canoro "Fuorilavoce" in programma sabato 7 maggio presso il teatro Ideal a Cepino di Sant'Omobono Terme, ore 21. Dodici i concorrenti in gara, che vanno dai 7 agli 11 anni di età e ci saranno anche quattro duetti. Conduttori della serata Marco Previtali - che è anche uno degli organizzatori - e Micaela Carrara.

I primi tre classificati si porteranno a casa una coppa, il primo classificato avrà anche la possibilità di registrare un brano a scelta presso il Musical Studio di Samuele Salvi a Brancilione (Corna Imagna) e parteciperà di diritto alla seconda serata per la categoria junior. Ricordiamo infatti che il 14 maggio sarà la volta della seconda serata dell'evento canoro, dedicata alla categoria Junior (12-16 anni)

"Ci sarà anche un premio speciale, ma non vogliamo svelare ancora nulla - spiega Marco Previtali - Ospiti della serata Vivy Cantoni e Alessandra Bugada, entrambi artisti valdimagnini, che ci faranno ascoltare i loro inediti. Ringrazio il Comune di Sant'Omobono Terme per il patrocinio, Musical Studio di Samuele Salvi, la Boutique del Fiore e Pasticceria Acquario per il supporto".

Sarà presente un fotografo che immortalerà i momenti salienti della serata e l'evento verrà anche registrato: a tutti i partecipanti verranno donate alcune fotografie e il video della performance.

"Ci sarà una giuria competente composta da insegnanti di musica, insegnanti di canto e professionisti del settore - sottolinea Previtali -. Tra gli ospiti della serata anche un bimbo profugo ucraino accolto nella casa parrocchiale di Selino Alto, che suona veramente benissimo la tastiera e si esibirà con un pezzo strumentale". All'evento nessun controllo Green Pass, ma sarà necessario indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata dello spettacolo (come da disposizioni governative).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross