Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

San Giovanni saluta il "Gigio": con la sua barba aveva aiutato i poveri in Perù

Egidio Prandi, detto il "Gigio", si è spento nella sua casa di San Giovanni Bianco. Nel 2001 aveva messo all'asta la sua barba "storica" per aiutare un amico missionario in Perù.
4 Febbraio 2022

“Un personaggio”, da tutti conosciuto, amato e rispettato. Così un amico ricorda Egidio Prandi detto il “Gigio”, 75 anni, che si è spento improvvisamente nella sua casa di San Giovanni Bianco.

Sempre pronto ad aiutare, la sua barba “storica” era il suo simbolo di riconoscimento ed è stata nel lontano agosto del 2001 protagonista di un grande gesto di generosità. Dopo una scommessa con gli amici, il “Gigio” aveva deciso di mettere all'asta la sua barba, ormai lunga mezzo metro.

Lo scopo? Aiutare un amico missionario in Perù. E così fu organizzato l'evento in piazza, dove sei barbe storiche – fra cui la sua – furono effettivamente messe all'asta per beneficienza, con una base di centomila lire a “chioma”. L'evento non passò sotto traccia e fece notizia anche sulle reti televisive nazionali.

Alla fine, la sua barba – tagliata – fu venduta a ben oltre tre milioni di lire, la cifra che il Gigio aveva inizialmente sperato: tutto il ricavato fu mandato in Perà ad aiutare le persone che vivevano in povertà. Egidio Prandi è stato trovato senza vita nella sua casa di San Giovanni Bianco, in fondo al ponte Nuovo. I funerali sono stati celebrati nella mattinata di oggi presso la Chiesa Parrocchiale.

Fonte: L'Eco di Bergamo
Foto: Gianni Gritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross