Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

San Pellegrino, il Grand Hotel riapre le sue porte: domenica visite guidate

Il Grand Hotel di San Pellegrino Terme riapre le sue porte: in via del tutto eccezionale, domenica 1 settembre ci sarà una visita guidata al cantiere dell'edificio liberty più famoso della Valle Brembana.
30 Agosto 2019

Il Grand Hotel di San Pellegrino Terme riapre le sue porte: in via del tutto eccezionale, domenica 1 settembre ci sarà una visita guidata al cantiere dell'edificio liberty più famoso della Valle Brembana. Chiuso da quasi due anni per lavori di ristrutturazione, la visita guidata sarà un ottimo modo per scoprire l'interno dell'edificio, un viaggio nel tempo della Belle Epoque di cui il maestoso Grand Hotel è testimone diretto.

Gli orari di visita saranno alle 10 e 11 del mattino, per poi proseguire nel pomeriggio alle 14:30 – 15:30 – 16:30. L'ingresso sarà a pagamento, 7 euro per gli adulti, 4 euro per i bambini dai 7 ai 12 anni, mentre è gratuito l'ingresso di bimbi fino ai 6 anni. La prenotazione è obbligatoria ed è possibile contattare il numero 0345.21020 per maggiori informazioni.

Il Grand Hotel porta sulle sue spalle una storia centenaria: inaugurato nell'estate del 1904, su progetto dell'architetto Romolo Squadrelli in collaborazione con l'ingegnere Luigi Mazzocchi, rappresenta il più imponente esempio architettonico del liberty sanpellegrinese dell'epoca. Nei suoi anni d'oro ha ospitato diversi personaggi illustri, fra cui la regina Margherita di Savoia nel luglio 1905, il generale Luigi Cadorna e i Premi Nobel Eugenio Montale e Salvatore Quasimodo. Nel 1979 ha chiuso definitivamente i battenti, ma da due anni il Grand Hotel è in ristrutturazione ed è al momento alla ricerca di investitori.

Ultime Notizie

X
X
linkcross