Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Spara in bocca ad una gatta a Endenna di Zogno, si cerca il colpevole

È avvenuto nella prima serata di mercoledì 13 marzo, a Endenna di Zogno: una gattina è stata ferita con un colpo d'arma da fuoco fuori dalla sua casa di via Sapello, da cui si è miracolosamente salvata.
20 Marzo 2019

È avvenuto nella prima serata di mercoledì 13 marzo, a Endenna di Zogno: una gattina è stata ferita con un colpo d'arma da fuoco fuori dalla sua casa di via Sapello, e si è miracolosamente salvata. Ora i proprietari fanno un appello per cercare il colpevole e punirlo per il suo reato.

L'hanno trovata in agonia, ricoperta di sangue che usciva dalla bocca, rinvenuto anche sulla finestrella utilizzata dalla micia per entrare in casa dal giardino. La corsa dal veterinario e l'intervento d'urgenza per salvarle la vita: la gatta è salva, dopo un'operazione chirurgica alla mandibola, l'estrazione di alcuni denti e del proiettile, i cui frammenti sono ancora nel piccolo corpicino.

Ora è caccia al colpevole che ha potuto compiere l'ignobile gesto: i proprietari si sono rivolti al Gattile Enpa sezione di Bergamo nella serata di lunedì 18, che ha immediatamente attivato l'ufficio legale con a capo l'avvocato Sara Veri. È partita così la denuncia-querela, ma ora si cercano dei testimoni fra i cittadini. "Interpelliamo i cittadini che possono avere informazioni utili a ricostruire la vicenda e trovare l’autore del reato. Lo facciamo perché questo fatto pone inevitabilmente una questione di sicurezza pubblica e di ordine sociale che riteniamo rilevante per l’intera collettività”  ha spiegato l’avvocato a Bergamonews.

Chiunque abbia notizie può contattare il Gattile Enpa via mail all'indirizzo segnalazioni@enpabergamo.it oppure telefonicamente al numero 035 301764.


Ultime Notizie

X
X
linkcross