Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Tamburello, Daniele Trionfini di Dossena nel miglior quintetto della Serie B

A Rezzato (Bs) prima edizione del Gran Gala della Palla Tamburello dove sono stati premiati - oltre ai migliori giocatori e giocatrici di serie A e B open - anche i migliori giovani U23, ed alcune società sia per meriti sportivi che per longevità della propria attività sul campo.
24 Gennaio 2023

Si è svolta ieri, 21 gennaio 2023, presso Villa Fenaroli a Rezzato (Bs) la prima edizione del Gran Gala della Palla Tamburello dove sono stati premiati - oltre ai migliori giocatori e giocatrici di serie A e B open - anche i migliori giovani U23, ed alcune società sia per meriti sportivi che per longevità della propria attività sul campo. E' stato consegnato il primo premio della "Hall of Fame" della palla tamburello e consegnato un premio speciale all’ex presidente della Federazione Italiana Palla Tamburello. Tra i premiati anche Daniele Trionfini di Dossena, inserito nel miglior quintetto maschile della Serie B, paese dalla grande tradizione nell'ambito del tamburello sia maschile che femminile.

Una escalation di emozioni, il tutto diretto dalla bella e brava Chiara Icardi, giornalista di Sportitalia che da anni conduce sul canale nazionale il magazine dedicato alla Palla Tamburello, ed il campione olimpico e simpaticissimo Massimiliano Rosolino. Grande partecipazione da parte del mondo della Palla Tamburello e delle sue autorità con circa 300 persone aderenti, a partire dai componenti del Consiglio Federale ai suoi Presidenti e Delegati Regionali e Provinciali, ma anche la Regione Lombardia ed il Comune di Brescia hanno partecipato in maniera sentita a questa prima edizione dell'evento.

Nel susseguirsi delle premiazioni sul palco c'è stato un momento dedicato alle ragazze della nazionale italiana che lo scorso agosto hanno vinto il Mondiale Open in Francia. Presenti tutte le protagoniste con la DT Alessandra De Vincenzi. Durante la serata sono state presentate le maglie della nazionale italiana - grazie alla partnership con la Macron - che nel prossimo mese di febbraio saranno indossate dalla compagini italiane durante il Campionato del Mondo Indoor che si terrà in terra mantovana e veronese dal 3 al 5 febbraio.

Miglior quintetto serie B maschile - La Voce delle Valli
Daniele Trionfini durante le premiazione. Il primo da destra.

Premiate le società del San Paolo d’Argon per meriti sportivi, in particolare per il lavoro che svolge ed il progetto Tamb21 che mira all’integrazione e allo sviluppo della Palla Tamburello nell’ambito della disabilità in tutte le sue varianti e la societa del Villafranca per i suoi 100 anni di storia festeggiati nel 2022.

Un premio speciale all’ex Presidente federale, Emilio Crosato, che dopo tanti anni torna nel mondo federale per ricevere dal Presidente Facchetti un premio alla carriera e di riconoscenza per quanto fatto nei suoi tanti anni di presidenza. Primo gran gala e prima edizione, poi, della Hall of Fame della Palla Tamburello dove, su volontà del Presidente Federale Facchetti, il premiato ed insignito di questo primo titolo nella storia della nostra disciplina è stato Renzo Tommasi, grande campione e ammirato giocatore degli anni passati.

Tra i vari momenti della serata, saluti e complimenti speciali sono stati trasmessi, attraverso la proiezione di messaggi video, da parte del Presidente del CONI Giovanni Malagó, del presidente del CIP Luca Pancalli e dal responsabile Macron Gianluca Trulla. Nessuno ha voluto far mancare la propria vicinanza alla federazione ed ai suoi associati, sostenendo con convinzione e positività questo progetto che crediamo fortemente avrà oramai cadenza annuale.

A questo link tutti i premiati.

Foto: Giancarlo Grandi per FIPT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross