Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Torna la Val Taleggio Trail, anche in versione "short", sempre nel ricordo di Dario e Davide

Dopo l’interruzione del 2020 e 2021, torna in Val Taleggio la gara che nelle precedenti edizioni aveva visto la partecipazione di centinaia di persone. Due gare podistiche che si snodano interamente nei territori della Val Taleggio, con partenza e arrivo nel Comune di Vedeseta.
11 Luglio 2022

Dopo due anni di stop causa pandemia, è in arrivo la Terza Edizione della Val Taleggio Trail: manifestazione podistica con due percorsi da 25 km + 1700 m e 50 km + 3200 m. La gara si svolgerà il 28 agosto 2022, le iscrizioni scadono il 14 agosto.

La Val Taleggio Trail prevede due gare podistiche che si snodano interamente nei territori della Val Taleggio, in provincia di Bergamo, con partenza e arrivo nel Comune di Vedeseta, ma con passaggio in ciascuno dei paesi della valle: Vedeseta, Peghera, Olda, Sottochiesa, Pizzino, Reggetto, Avolasio e nuovamente Vedeseta.

È una manifestazione organizzata dal gruppo sportivo “GS Orobie”, dall’associazione sportiva “Vedeseta Sport” e l’Ecomuseo Val Taleggio, con la collaborazione del “Gruppo Sportivo Amici delle baite Val Taleggio” e con il patrocinio del Comune di Vedeseta e del Comune di Taleggio, in collaborazione con le associazioni della valle.

La bellezza di questo evento non è solo nel contesto meraviglioso nel quale si svolge, che ha il pregio di unire attraverso i due itinerari tutte le principali località della valle e nel permettere a chi si cimenta in questa esperienza di poter correre su suoli differenti, in ambienti vari e ricchi di cultura e di storia. La bellezza è anche nella storia stessa della manifestazione, che è nata dalla volontà di un gruppo di persone della Val Taleggio di far conoscere il territorio e valorizzarlo attraverso un’iniziativa sportiva, dedicando i due itinerari da 25 e 50 km a due persone che non ci sono più, ma che sono state importanti per la valle e per lo skyrunning.

La Val Taleggio Trail è dedicata alla memoria di Dario Busi, chiamato Darietto dai tanti amici, scomparso improvvisamente nel 2015. La dedica è stata fortemente voluta perché il mondo dello skyrunning deve molto a questo uomo, che ha contribuito a creare intorno a questo sport, ancora in fase embrionale, un movimento che lo ha portato a diventare, oggi, una disciplina molto amata dagli atleti e sempre più seguita dal pubblico. Dario aveva capito che si doveva consentire a chiunque di vivere l’ambiente di montagna e che con lo sport si poteva raggiungere questo obiettivo. È importante ricordare che Dario ha costituito nel 1983, in collaborazione con Andreina Magni, la Cooperativa Onlus Le Grigne di Primaluna, un centro per disabili che oggi conta tre strutture nella provincia di Lecco. La Val Taleggio Trail (VTT) è il percorso più lungo che misura complessivamente 50 km con 3200 metri circa di dislivello positivo da percorrere in semi-autonomia, con partenza alle ore 8:30 di domenica 28 agosto 2022 da Vedeseta, Val Taleggio (BG) e con un tempo massimo a disposizione pari a 12 ore.

La Short Val Taleggio Trail è invece dedicata alla memoria di Davide Arrigoni, scomparso nel 2016. Davide era nato nel 1970 e ha sempre vissuto a Vedeseta, in Val Taleggio, dove fin da giovanissimo ha aiutato i genitori a gestire il Ristorante Albergo dell’Angelo, fino ad arrivare a gestirlo personalmente, insieme al fratello Diego. Oltre al lavoro di cuoco, Davide era un grande amante dello sport. Ha sempre creduto nell’attività della associazione Vedeseta Sport.

Le quote altimetriche del tracciato breve, definito “SVVT”, sono comprese tra 570m slm e 1530m slm. Questo percorso misura complessivamente 25 km con 1700 metri circa di dislivello positivo da percorrere in semi-autonomia, con partenza alle ore 8:30 di domenica 28 agosto 2022 da Vedeseta, Val Taleggio (BG) e con un tempo massimo a disposizione pari a 8 ore.

I due tracciati hanno in comune un tratto dal Ponte della Lavina ai Canti, denominato Val taleggio Vertical “VVT”, su cui tutti i concorrenti saranno cronometrati e classificati. Il “VVT” è invece dedicato alla memoria di Alessandro Arrigoni, originario della Val Taleggio, anche lui cuoco appassionato in giro per il mondo e poi a Bergamo, dove aveva aperto il ristorante Farina 00. Alessandro è venuto a mancare pochi anni fa e in suo ricordo è dedicato questo tratto del percorso.

Al termine della gara, nel punto di arrivo, è previsto l’allestimento di un ristoro completo, mentre lungo il percorso si troveranno dei punti di ristoro con bevande, frutta e snack. La procedura d’iscrizione si chiuderà in data 14 agosto 2022 salvo chiusura anticipata per via del raggiungimento del numero massimo dei partecipanti. Il pagamento dovrà essere effettuato seguendo le modalità indicate sul sito www.valtaleggiotrail.it. Sul sito e sui canali social (pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/valtaleggiotrail e Instagram @valtaleggiotrail) è possibile trovare eventuali news o modifiche riguardanti il regolamento; nonché informazioni in merito agli orari di apertura e chiusura dei cancelli, sull’equipaggiamento e ulteriori informazioni utili.

Foto: Antonio Arnoldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross