Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Tragico incidente a S.Giovanni: muore lo zognese Mauro Dolci, presidente dei venditori ambulanti

Lo scontro è avvenuto poco dopo il mezzogiorno di ieri, domenica 9 maggio, a San Giovanni Bianco. Il 65enne era Presidente della Sezione Bergamasca della Federazione Italiana Venditori Ambulanti, affiliata a Confcommercio.
10 Maggio 2021

Un tragico incidente ha tolto la vita a Mauro Dolci, 65 anni di Zogno. Lo scontro è avvenuto poco dopo il mezzogiorno di ieri, domenica 9 maggio, a San Giovanni Bianco. Dolci era in sella alla sua moto, quando all'altezza di via Carlo Ceresa ha perso il controllo del proprio mezzo impattando contro un'Alfa Romeo che giungeva dal senso opposto.

Sul posto anche l'elisoccorso, ma il 65enne – che dopo lo scontro è volato a 20 metri di distanza – versava in condizioni estremamente critiche. I soccorritori lo hanno trasportato d'urgenza all'Ospedale di San Giovanni Bianco, dove è spirato qualche ora dopo, verso le 14:30.

Mauro Dolci era una figura molto conosciuta: Presidente della Sezione Bergamasca della Federazione Italiana Venditori Ambulanti, affiliata a Confcommercio, era lui stesso venditore ambulante da oltre 40 anni nel settore alimentare, da poco andato in pensione. Non era raro, infatti, incontrarlo nei principali mercati della Provincia di Bergamo insieme al figlio Paolo, dietro ad un bancone colmo di formaggi e salumi, una preziosa eredità tramandata dal nonno.

 

796 banner adv trony Maggio 21 - La Voce delle Valli

Un tragico incidente ci ha portato via Mauro Dolci – queste le parole di cordoglio di Roberto Ghidotti di Ascom Bergamo – Una persona che ha rappresentato con onore e competenza gli ambulanti bergamaschi. Un amico sempre disponibile, schietto e di grande spessore umano. Un abbraccio alla famiglia ed un ricordo che rimarrà indelebile nei nostri cuori. Mi mancherai, ciao!”.

In tanti, all'indomani della tragica fatalità, piangono e ricordano Dolci, che era un appassionato di moto ed era solito fare lunghi viaggi. Dalla famiglia, la moglie Ivonne ed il figlio Paolo (a breve Dolci sarebbe diventato nonno), fino ai colleghi e alle Amministrazioni comunali, con le quali aveva stretto forti rapporti di reciproca collaborazione.

Addolorato dalla perdita di Mauro, presidente degli ambulanti Ascom di Bergamo – ricorda Giampaolo Pesenti, assessore del Comune di Zogno, sulla propria pagina Facebook – Una persona sempre disponibile, sincera, competente, seria e schietta; bastava una telefonata per trovarsi sempre d’accordo per soluzioni di buonsenso ai problemi del mercato di Zogno”.

(Fonte: bergamonews.it | primabergamo.it)

Ultime Notizie

X
X
linkcross