Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ucraina-Russia, pellegrinaggio serale sul Linzone per implorare la pace

Martedì 1 marzo, presso il Santuario della Santa Famiglia sul Monte Linzone, si terrà un pellegrinaggio serale per implorare la pace che tutto il mondo accoratamente invoca.
26 Febbraio 2022

In sintonia con le preoccupate indicazioni di Papa Francesco e della Chiesa italiana, in comunione di menti e di cuori con tutti i credenti e non credenti sparsi nel mondo, nel rispetto delle normative pandemiche in atto, martedì 1 marzo, presso il Santuario della Santa Famiglia sul Monte Linzone, si terrà un pellegrinaggio serale per implorare la pace che tutto il mondo accoratamente invoca.

Il luogo solitario, lontano da ogni frastuono, raggiungibile solo a piedi o da Roncola o da Valcava, quasi sospeso sull’intera pianura padana, oltre i mille metri, con il suo Santuario alpino, si qualifica come località particolarmente adatta per una celebrazione supplichevole, tra i grandi silenzi e gli infiniti spazi che quella solitaria montagna elargisce.

Molto semplice il programma: alle ore 20,30 appuntamento sul vertice del Monte Linzone, presso la grande Croce che domina su quegli spalti elevati, pensiero introduttivo di ascolto e silenzio, poi la discesa silenziosa e raccolta verso il sottostante Santuario della Santa Famiglia, sul cui sagrato il Parroco Don Andrea, celebrerà la Santa Messa pro pace.

La corrente stagione invernale e l’ora tarda della sera impongono un abbigliamento corrispondente così come la prolungata siccità esclude l’utilizzo di risorse infiammabili (candele, cerini...) per evitare il pericolo di incendi. Gli Alpini di Palazzago presteranno adeguato servizio.

linzone per la pace - La Voce delle Valli

Foto: Pieroweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross