Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Un sacco di cemento in spalla e via a correre: il 30 luglio torna "Magut Race", che si sposta a Selvino

La gara che ha attirato anche l’attenzione di Red Bull è fissata per sabato 30 luglio 2022 nell’arena della pista da sci Paola Magoni sul Monte Purito.
6 Giugno 2022

Tutti “magut”, cioè muratori bergamaschi, almeno per un giorno. Torna a grande richiesta la corsa più pazza del mondo in cui, mentre corrono, i concorrenti devono trasportare un sacco di cemento da 25 chili in spalla. Da Songavazzo la manifestazione si sposta a Selvino.

Organizzata dal team Fly-Up Sport in collaborazione con il Gruppo Selvino Sport e con il patrocinio del Comune di Selvino, la gara che ha attirato anche l’attenzione di Red Bull è fissata per sabato 30 luglio 2022 nell’arena della pista da sci Paola Magoni sul Monte Purito.

Le iscrizioni sono già aperte su picosport.net. Il pacco gara, del costo di 20 euro, comprende pettorale, maglietta, panino, birra e assistenza sanitaria.

La gara, spettacolare e goliardica, ha visto negli anni partecipare atleti provenienti dalle più svariate discipline endurance. Perché per arrivare in cima, uomini e donne, devono mostrare i muscoli e tutta la tenacia di cui sono capaci. Immancabile e affezionatissimo alla gara, il campione di OCR Eugenio Bianchi (team Scott).

Lo scorso anno “la magut” ha registrato il primato di presenze (200 partecipanti tra uomini e donne) e quest’anno l’organizzazione si attende grandi numeri sia in termini di partecipanti che di pubblico.

Il nuovo re dei magut, di Angolo Terme, è Simone Bertocchi. Ha strappato di forza la corona dal capo del compaesano Giacomo Laini (campione 2020) e se l’è piazzata in testa. Piccola curiosità: il bresciano è appena stato ospitato dal programma “Avanti un altro” di Paolo Bonolis, su Canale 5. Tra gli sponsor, oltre a Italcementi, anche Uniacque, Scott, Lovato e Elleerre. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.fly-up.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross