Palazzago, a marzo i lavori per la bretella di San Sosimo: snellirà il traffico

Eleonora Busi 05/11/2019 0 commenti

La bretella di San Sosimo, nel Comune di Palazzago, si farà: il prossimo marzo inizieranno infatti i lavori per la sua realizzazione, dalla durata di 150 giorni – con termine previsto a settembre 2020. A confermarlo è la Provincia di Bergamo, che è ora in attesa di alcune determine prima di procedere con l'approvazione definitiva del progetto. L'opera interesserà i Comuni di Palazzago, Mapello e Barzana e sarà necessaria per snellire il traffico dal centro abitato di San Sosimo, intensificato dopo la costruzione di due centri commerciali lungo la via Briantea – 'Il Continente' a Mapello nel 2011 e quello di Ambivere, in prossima apertura.

L'opera, dal costo complessivo di 1 milione e 182mila euro, prevede la realizzazione di una rotatoria lungo la strada provinciale detta “degli Almenno” e di una bretella che collega alla rotatoria della Bonfanti sulla Briantea. Il Comune di Palazzago ha contribuito con 359mila euro, mentre il resto dei 372mila euro sono stati suddivisi fra l'Operatore commerciale per 290mila, Comune di Mapello per 82mila, Comune di Barzana per 30mila, Regione Lombardia che ha investito 270mila euro e Bim con 150mila euro.

Alla luce delle ripercussioni sulla viabilità del centro commerciale di Mapello – ha dichiarato a L'Eco di Bergamo Matteo Centurelli della Provincia, responsabile del procedimento – nel 2008 era stato sottoscritto un accordo quadro dove la società attuatrice s'impegnava a migliorare la viabilità con una serie di opere viarie, ma definendo un limite di finanziamento complessivo”. Queste opere viarie sono la bretella di San Sosimo, la sua rotatoria, la rotatoria di Barzana, del Bonfanti, del 'Continente' e del nuovo centro commerciale di Ambivere. L'operatore commerciale aveva offerto 900 mila euro per la realizzazione di tutte queste opere, ma ben 610mila sono stato utilizzati solamente per la rotatoria di Barzana.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

I fondi rimasti non erano più sufficienti e non è stato facile reperirne altri – ha proseguito Centurelli – I Comuni hanno chiesto aiuto alla Provincia che, in un periodo di tagli, si è inventata altre forme di finanziamento coinvolgendo anche Bim e Regione”. Nel febbraio del 2018 è stato sottoscritto dunque un protocollo d'intesa che impegnasse economicamente gli enti interessati alla realizzazione della bretella di San Sosimo. Nel frattempo, il resto delle opere viarie per il centro commerciale erano state realizzate.

Tutte opere fondamentali, insieme alla bretella di San Sosimo – ha aggiunto Michele Jacobelli, sindaco di Palazzago – L'ideale sarebbe realizzare anche l'ultima opera prevista, ovvero la bretella di Prezzate, per collegare la rotatoria di Barzana con quella del centro commerciale di Mapello, come previsto dal piano regionale di viabilità in previsione dell'insediamento del Continente”. Quest'ultimo intervento è ancora però in fase di valutazione: sul confine con Prezzate, costeggerebbe il cimitero ed il campo sportivo.

Non è un'opera strategica – ha concluso il sindaco di Mapello Alessandra Locatelli Verrà valutata solo dopo aver verificato l'impatto della bretella di San Sosimo sulla viabilità. Ci sono diversi aspetti da considerare e 576mila euro messi dall'operatore commerciale sono insufficienti per realizzarla”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph